Città di Vicenza

Scuola dell'infanzia "Luigi Federico Tretti"

Aggiornato al: 05/11/2020

Contatti

via P. Calvi 31
Tel. 0444/222410 fax 0444/302198
Email: materne@comune.vicenza.it

Organizzazione didattica

La scuola dell’infanzia " L.F.Tretti" è una delle diciassette scuole del Comune di Vicenza, facente parte di un unico circolo organizzato e gestito dalla direzione didattica del settore servizi scolastici ed educativi dell’assessorato alla formazione. Per quanto riguarda l'aspetto organizzativo-didattico, la scuola è seguita dal dirigente scolastico, dalla coordinatrice pedagogico-didattica e dall'ufficio direzione didattica.

La scuola si presenta

La scuola accoglie in modo competente e significativo il bambino e la bambina con la famiglia,
dando a ciascuno la possibilità di sentirsi a proprio agio e di poter esprimere totalmente se stesso, di sviluppare il senso di appartenenza ad un gruppo, sia esso la famiglia di origine, la comunità culturale, la scuola, il territorio.

La scuola, in particolare, si fa portavoce di cultura e di valori, di competenze e di conoscenze, di
abilità e di regole. Insegnare le regole del vivere e del convivere rappresenta per la scuola dell'infanzia un compito fondamentale. Si tratta di aprire il bambino e la bambina al mondo sociale affinchè siano inseriti nella comunità aiutandoli a superare la dimensione egocentrica e soggettiva, allargando gli ambiti dei loro interessi e dei loro rapporti, sapendo favorire la consapevolezza di idee e del senso di responsabilità delle azioni da essi compiute.

Personale

  • Docenti a tempo pieno: 4 (in presenza di bambini disabili, è prevista l’assegnazione dell’insegnante di sostegno e/o l’educatore della provincia e/o operatore socio-sanitario)

  • Collaboratori scolastici: a tempo pieno 2

Capienza

Numero sezioni: 2
Numero massimo bambini: 50

Orario di funzionamento

Dal lunedì al venerdì dalle 7.45 alle 16.00 per tutti i bambini. 
È prevista su richiesta l‘uscita anticipata alle 13.00 dopo il pranzo.

Assicurazione

I bambini frequentanti, durante l’orario scolastico sono coperti da polizza assicurativa a carico dell’amministrazione comunale.

Spazi interni ed esterni della scuola

  • Ingresso

  • Salone

  • Spogliatoio bambini

  • Aule

  • Biblioteca

  • Spazio laboratori

  • Sala da pranzo

  • Salone psicomotricità

  • Dormitorio

  • Servizi igienici

  • Giardino/terrazza

  • Ufficio direzione

  • Cucina

Progetti anno in corso

  • Accoglienza

  • Insegnamento Religione Cattolica

  • Attività alternative per i bambini che non aderiscono alla Religione Cattolica

  • Progetto S.O.G.N.I.: Scuola Oggi Genitori Nuovi Interpreti

  • Bambini a teatro

  • Scuola ed educazione motoria

  • Feste a scuola

  • Continuità nido/primaria

  • Biblioteca

  • Acqua amica

  • Solidarietà

  • Progetto Sorridi

  • La leggenda dell'albero magico

  • Croce verde: un piccolo aiuto per un grande soccorso

  • Fattoria didattica

Laboratori e attività laboratoriali

  • Psicomotricità

  • Biblioteca

  • Musica e animazione

  • Logico-matematica

  • Fonologico

  • Gioco simbolico e drammatizzazione

  • Creativo-manipolativo

Cenni storici

La scuola dell'Infanzia L. F. Tretti è situata nel quartiere della zona est della città di Vicenza che ha iniziato a svilupparsi a partire dal secondo dopoguerra. Fino ad allora in questa zona sorgevano poche abitazioni, per lo più di famiglie appartenenti ai ceti più abbienti, oppure di pochi nuclei contadini
che lavoravano i campi appartenenti, in gran parte, alla famiglia Meschinelli.

A partire dalla fine degli anni '40, per offrire dimora alle persone che avevano perso casa e altro
durante la guerra e per ospitare i nuovi nuclei familiari che iniziavano ad essere più numerosi, questa zona della città diventa la sede prescelta per essere uno dei centri della ripopolazione urbana. 
Nel corso degli anni successivi il quartiere si è arricchito della chiesa e del centro parrocchiale e
giovanile, allargando sempre di più il contesto di riferimento. Aumentando la percentuale di famiglie  residenti si propose la necessità di edificare un asilo nido e un servizio scolastico completo.

La scuola materna L. F. Tretti venne inaugurata nel gennaio del 1968 e da allora accoglie i bambini dai 3 ai 6 anni residenti nel quartiere. Negli anni a seguire la scuola è stata interessata da lavori di manutenzione che l'hanno resa più sicura e funzionale all'accoglienza e alle attività. Negli ultimi anni molte famiglie di altre culture si sono insediate nel quartiere e la scuola è diventata un luogo importante di integrazione e socializzazione.