Città di Vicenza

Scuola dell'infanzia "Piero Trevisan"

Aggiornato al: 05/11/2020

Contatti

Via N.Bixio 6
Tel. 0444/222446, fax 0444/963386
Email: materne@comune.vicenza.it

Organizzazione didattica

La scuola dell’infanzia "P.Trevisan" è una delle diciassette scuole del Comune di Vicenza, facente parte di un unico circolo organizzato e gestito dalla direzione didattica del settore servizi scolastici ed educativi dell’assessorato alla formazione. Per quanto riguarda l'aspetto organizzativo-didattico, la scuola è seguita dal dirigente scolastico, dalla coordinatrice pedagogico-didattica e dall'ufficio direzione didattica.

La scuola si presenta

Il progetto educativo-didattico che la scuola propone ha come finalità principale l’avvio ed il potenziamento di un percorso che, prendendo le mosse dal gioco nelle sue molteplici forme e radici culturali, favorisca la piena integrazione tra i bambini, la socializzazione e l’acquisizione di un corretto stile di vita.

Il movimento e il gioco rispondono ad un bisogno primario della persona e, attraverso una corretta azione interdisciplinare, contribuiscono al suo sviluppo armonico promuovendo la cultura del rispetto dell’altro, del rispetto delle regole che rappresentano importanti veicoli di inclusione sociale. Conoscere se stessi, comunicare e relazionarsi positivamente con gli altri, acquisire il valore delle regole, sono i tre nuclei tematici individuati per l'intervento educativo.

Personale

  • Docenti a tempo pieno: 6 (in presenza di bambini disabili, è prevista l’assegnazione dell’insegnante di sostegno e/o l’educatore della provincia e/o operatore socio-sanitario)

  • Collaboratori scolastici: a tempo pieno 2 a part-time 1

Capienza

Numero sezioni: 3
Numero massimo bambini: 75

Orario di funzionamento

Dal lunedì al venerdì dalle 7.45 alle 16.00 per tutti i bambini.
È prevista su richiesta l‘uscita anticipata alle 13 dopo il pranzo.

Assicurazione

I bambini frequentanti, durante l’orario scolastico sono coperti da polizza assicurativa a carico dell’amministrazione comunale.

Spazi interni ed esterni della scuola

  • Ingresso

  • Spogliatoio bambini

  • Aule

  • Biblioteca

  • Spazio laboratori

  • Sala da pranzo

  • Salone psicomotricità

  • Dormitorio

  • Servizi igienici

  • Giardino/terrazza

  • Ufficio direzione

  • Cucina

Progetti anno in corso

  • Accoglienza

  • Insegnamento Religione Cattolica

  • Attività alternative per i bambini che non aderiscono alla Religione Cattolica

  • Progetto S.O.G.N.I.: Scuola Oggi Genitori Nuovi Interpreti

  • Bambini a teatro

  • Scuola ed educazione motoria

  • Feste a scuola

  • Continuità nido-primaria

  • Biblioteca

  • Progetto Sorridi

  • Acqua amica

  • Solidarietà

  • Croce Verde (un piccolo aiuto per un grande soccorso)

  • Opere collettive

  • Poliziotti di quartiere

  • Educazione stradale

  • Vigili del fuoco

  • Babbalì Babbalà

  • Fattoria didattica

  • La leggenda dell'albero magico

  • Stage in rete

  • Bee-Bot: le api robot in gioco per il Pianeta

Laboratori e attività laboratoriali organizzati nella scuola:

  • Motorio

  • Psicomotorio

  • Biblioteca

  • Musicale teatrale

  • Laboratorio creativo-manipolativo

  • Logico-intelligenza numerica

  • Linguistico

  • Gioco simbolico e travestimento

Cenni Storici

La scuola dell’infanzia Comunale “P. Trevisan”  è ubicata a ridosso del centro storico; nelle vicinanze troviamo la chiesa di "San Felice e Fortunato" una delle più antiche di Vicenza ricca di storia e cultura.

Fino al 1982 la scuola dell’Infanzia “P. Trevisan” è stata scuola materna gestita dall’Opera Pia di Vicenza ed è stata chiusa nel 1983.

Successivamente l’Associazione Artigiani ha allestito al suo interno una Scuola Professionale rimasta aperta fino al 2000.

Riapre come Scuola dell’Infanzia, gestita dal Comune di Vicenza, nell’anno scolastico 2003/2004 con due sezioni, nell’anno scolastico 2004/2005 viene aperta la terza sezione.

Alla sua apertura, nel 2003, la scuola viene chiamata Scuola dell’infanzia di Via N. Bixio, nel 2009 con una cerimonia viene re-intitolata a “Piero Trevisan” Sottotenente Aviatore dell’Armata Azzurra d’Italia scomparso nel 1934 i cui genitori in suo nome donarono alla comunità la struttura affinchè fosse destinata ad accogliere i bambini.