Città di Vicenza

Sequestro veicoli sprovvisti di assicurazione

Aggiornato al: 15/02/2019

Quando un veicolo è stato sequestrato perchè sprovvisto dell'assicurazione obbligatoria (art. 193 del codice della strada) il proprietario può ottenerne il dissequestro e la restituzione nei modi indicati nei casi elencati:

Caso 1)
Assicurazione scaduta da NON OLTRE 30 giorni e resa operante entro 30 giorni DALLA SCADENZA (nei quindici giorni successivi al termine di cui all'art. 1901, secondo comma, del Codice Civile)

Il proprietario deve esibire contestualmente al Comando di polizia locale del Comune di Vicenza:

  • un premio di assicurazione pagato per almeno 6 mesi;
  • la ricevuta di pagamento della sanzione amministrativa ridotta alla metà oltre alle eventuali spese di accertamento e notifica del verbale, se dovute;
  • la ricevuta delle eventuali spese di prelevamento, trasporto e custodia del veicolo, solo nel caso in cui il veicolo sia stato prelevato e trasportato presso la depositeria autorizzata (il conteggio verrà effettuato preventivamente all'ufficio Verbali del Comando in intestazione).

Caso 2)
Assicurazione scaduta DA OLTRE 30 giorni

Il proprietario deve esibire contestualmente al Comando di polizia locale del Comune di Vicenza:

  • un premio di assicurazione pagato per almeno 6 mesi;
  • la ricevuta di pagamento della sanzione amministrativa riportata nel verbale pagata per intero oltre alle eventuali spese di accertamento e notificadel verbale se dovute;
  • la ricevuta delle eventuali spese di prelevamento, trasporto e custodia del veicolo, solo nel caso in cui il veicolo sia stato prelevato e trasportato presso la depositeria autorizzata (il conteggio verrà effettuato preventivamente all'ufficio Verbali del Comando in intestazione).

Il dissequestro e la restituzione del veicolo sono è disposti dal Comando di polizia locale solo se tutta la documentazione sopra elencata viene esibita entro 60 giorni dalla contestazione o notifica del verbale.

Se il pagamento della sanzione e tutte le formalità per il dissequestro del veicolo suindicate vengono eseguiti entro i 5 giorni dalla contestazione o notificazione del verbale, il trasgressore è ammesso a pagare la sanzione ammistrativa relativa al caso di specie ridotta del 30%. 

Caso 3)
Assicurazione scaduta e il proprietario decide di DEMOLIRE o RADIARE l’auto

Il proprietario deve tassativamente entro 30 giorni dalla contestazione o notificazione del verbale:

  • inoltrare richiesta all’ufficio Verbali del Comando in intestazione per ottenere la relativa autorizzazione da parte dello stesso per procedere alla demolizione e alle formalità di radiazione del veicolo, ottenendo la disponibilità del veicolo e dei documenti di circolazione esclusivamente per le operazioni di demolizione e radiazione (il modulo di richiesta è disponibile all’ufficio Verbali del Comando in intestazione negli orari di apertura  - tel. 0444545311);
  • esibire la ricevuta di pagamento per l’intero importo indicato nel verbale a titolo di cauzione. Ad avvenuta demolizione, certificata a norma di legge, la sanzione originaria viene ridotta alla metà, e l’organo accertatore restituisce la differenza dalla cauzione versata, tramite apposito mandato di pagamento.

Se il pagamento della sanzione e tutte le formalità per la demolizione del veicolo suindicate vengono eseguiti entro i 5 giorni dalla contestazione o notificazione del verbale, il trasgressore è ammesso a pagare il minimo edittale ulteriormente ridotto del 30%.

Il verbale stesso costituirà titolo esecutivo per una somma pari alla metà del massimo della sanzione amministrativa edittale e per le spese di procedimento e il Prefetto emetterà l’ordinanza di confisca del veicolo.

Confisca per inattività del proprietario

IN TUTTI I CASI, qualora nel termine di 60 giorni dalla contestazione o notificazione del verbale non sia stato proposto ricorso, presentato il premio di assicurazione per almeno 6 mesi o effettuato il pagamento in misura ridotta il Comando invierà il verbale al Prefetto.

Il Prefetto emetterà l’ordinanza di confisca del veicolo sequestrato ed il verbale costituirà titolo esecutivo per la somma stabilita dalla legge.

Spese e cambi custodia

Tutte le spese relative al prelevamento, al trasporto e alla custodia sono a carico del trasgressore e del proprietario del veicolo o del diverso soggetto a favore del quale è disposta la restituzione.
Gli autoveicoli vengono generalmente affidati in custodia, se presenti e qualora ne ricorrano le condizioni, al proprietario o al conducente nell’immediatezza della violazione.
Ciclomotori e motocicli devono essere trasportati presso una depositeria pubblica autorizzata.

Sanzioni per chi circola con veicolo sottoposto a sequestro

Chiunque durante il periodo in cui il veicolo è sottoposto al sequestro circola abusivamente con il veicolo stesso, fatte salve le sanzioni penali previste per non aver ottemperato ai doveri di custodia è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria e con la sanzione amministrativa accessoria della revoca della patente.

Dove e quando

Ufficio Verbali

Palazzo Negrisolo - Comando polizia locale

Indirizzo: contra' Soccorso Soccorsetto 46

Telefono: Tel. 0444545311 ( lunedì, mercoledì, venerdì 15 - 17, martedì e giovedì 10.30 - 12.30 no festivi)

Fax: 0444221893

Email: verbalipolizialocale@comune.vicenza.it

Orario di apertura al pubblico:

lunedì, mercoledì, venerdì dalle 7.30 alle 11 (esclusi i festivi)