Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Cittadino

Servizi comunali e informazioni al cittadino

URP

Destinazione 5 per mille dell'Irpef

Aggiornato al: 04/05/2017


Per l'anno 2017 è stata confermata la possibilità per i contribuenti di destinare il 5 per mille delle trattenute Irpef alle attività sociali svolte dal Comune di residenza.

Il Comune di Vicenza ha stabilito che per il 2017 le somme raccolte con il 5 per mille saranno destinate a finanziare progetti ricreativi, educativi, culturali e sportivi dedicati ai bambini e alle bambine della città.
Per sostenere la donazione del 5 per mille a sostegno delle iniziative per i minori, il Comune ha attivato la campagna di comunicazione con gli slogan "Vicenza per Martina", "Vicenza per Marco" (link: https://www.comune.vicenza.it/utilita/documento.php/172300): i volti di due bambini simili a tanti altri suggeriranno ai vicentini di compiere una scelta che “Non costa nulla ma aiuta molto”.

La scelta di destinare il 5 per mille non comporta maggiore spesa a carico del contribuente e non è alternativa alla scelta della destinazione dell'8 o del 2 per mille; entrambe possono essere espresse contemporaneamente.

 

Come fare

Per destinare il 5 per mille:

  • utilizzare l'apposito modulo allegato alla Certificazione Unica oppure al modello 730 o al modello Redditi PF (ex Unico persone fisiche);
  • firmare nell'apposito riquadro (senza alcuna identificazione del Comune) dove è riportata la scritta: "sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza".

I contribuenti che non presentano il 730 possono destinare il 5 per mille solo se nella certificazione unica sono indicate ritenute Irpef. In questo caso la scheda va presentata in apposita busta chiusa con la scritta "scelta per la destinazione dell'otto e del cinque per mille dell'Irpef" e indicando il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente.

Dove e quando

Scadenze per la presentazione scelta del 5 per mille

La scelta va effettuata entro lo stesso termine di scadenza previsto per la presentazione della denuncia dei redditi.

Modello 730:

  • entro il 7 luglio 2017 il 730 ordinario ;
  • entro il 24 luglio 2017 il 730 precompilato.

Modello redditi PF 2017 (ex Unico):

  • entro il 30 giugno 2017 se il modello è presentato in formato cartaceo alle Poste;
  • entro il 30 settembre 2017 se il modello è inviato per via telematica dal contribuente o tramite un intermediario abilitato.

I contribuenti esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi possono ugualmente donare il 5 per mille consegnando la busta recante l'indicazione "scelta per la destinazione dell'otto, del cinque e del due per mille dell'Irpef":

  • entro il 30 giugno 2017 agli uffici postali;
  • entro il 30 settembre 2017 ad un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (commercialista, Caf).


Per informazioni

Settore Servizi sociali
Contra' Busato 19
Orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.30, martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18
Tel 0444222502  o 0444222530

Ufficio Relazioni con il pubblico
Corso Palladio 98
Orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e martedì anche dalle 15.30 alle 17
Tel. 0444221360 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30, martedì e giovedì  anche dalle 15.30 alle 17)

Centri di assistenza fiscale (Caf)
(http://www.comune.vicenza.it/cittadino/scheda.php/50553,45742)

Commercialista di fiducia

 

Collegamento alle pagine del settore Servizi sociali
(link: http://www.comune.vicenza.it/uffici/dipserv/sociali/)

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Infrastruttura Internet a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza