Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Cittadino

Servizi comunali e informazioni al cittadino

URP

Imposta pubblicità

Aggiornato al: 07/03/2017


L'esposizione di qualsiasi mezzo pubblicitario (cartelli, targhe, insegne pubblicitarie e altro materiale) è subordinato al rilascio di preventiva autorizzazione comunale. Il volantinaggio commerciale è vietato nel territorio comunale mentre quello sociale, culturale e politico non rientra nel campo di applicazione dell'imposta di pubblicità.

Come fare

Installazione di pubblicità permanente di cartelli, insegne, targhe, tende da sole, vetrofanie, ecc

Per l'installazione di pubblicità permanente di cartelli, insegne, targhe, tende da sole, vetrofanie, ecc. è necessario presentare domanda in carta da bollo indirizzata al Suap (sportello unico edilizia privata, attività produttive e commercio) allegando i documenti necessari secondo il tipo di pubblicità da esporre.
Modulistica pubblicità (link: http://www.comune.vicenza.it/ente/settori/dipecofin/tributi/modulisticapubblicita.php)

Altri casi

In alcuni casi, come quelli riportati di seguito, è sufficiente, invece, presentare la dichiarazione in carta semplice direttamente all'ufficio pubblicità e pubbliche affissioni del settore tributi:

  • Uomo sandwich
    Nella domanda vanno indicati i dati della ditta (ragione sociale, partita IVA, domicilio fiscale), il numero di persone impiegate e i giorni in cui si svolge l'attività.
  • Locandine
    Nella domanda vanno indicate le generalità del proprietario, del materiale pubblicitario e i relativi dati anagrafici e/o fiscali. Se si tratta di un'associazione occorre portare copia dello Statuto. Le locandine devono essere tutte obbligatoriamente timbrate all'ufficio pubblicità.
  • Cartelli immobiliari (fino a 3 metri quadrati)
    La domanda deve essere comprensiva di autodichiarazione di stabilità e indicare i dati della ditta (ragione sociale, partita IVA, domicilio fiscale); alla domanda occorre allegare un bozzetto del cartello (con le misure) copia del documento di identità personale.
  • Cartelli relativi a saldi (solo se occupano uno spazio superiore a mezzo metro quadrato per vetrina)
    Nella domanda vanno indicati i dati della ditta (ragione sociale, partita IVA, domicilio fiscale) e la misura dei cartelli per la vetrina.
  • Pubblicità su automezzi
    Nella domanda vanno indicati i dati della ditta (ragione sociale, partita IVA, domicilio fiscale) e devono essere allegati una fotocopia del libretto di circolazione, il bozzetto delle scritte con le relative misure e una foto automezzo.
  • Pubblicità all'interno dei centri commerciali
    Nella domanda vanno indicati i dati della ditta (ragione sociale, partita IVA, domicilio fiscale) e devono essere allegati il bozzetto delle scritte con le relative misure e il fotomontaggio delle scritte e i relativi punti inserimento.

 

Dove e quando

  • Per altri casi:
    Settore Tributi, ufficio pubblicità e pubbliche affissioni

    Palazzo ex ACI, piazzetta San Biagio 1
    Orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12
    Tel. 0444222377 e 222349

 

Collegamento alle pagine del settore Tributi
(link: http://www.comune.vicenza.it/uffici/dipecofin/tributi/)

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Infrastruttura Internet a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza