Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Cittadino

Servizi comunali e informazioni al cittadino

Sei in: > Cittadino > Casa
URP

Contributi per morosità incolpevole

Aggiornato al: 01/09/2017


Cosa si intende per morosità incolpevole

È la sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone a causa della perdita o consistente diminuzione della capacità reddituale del nucleo familiare dovuta a una delle seguenti situazioni:

  • perdita del lavoro per licenziamento (con eslcusione del licenziamento per giusta causa, per giustificato motivo soggettivo o per dimissioni volontarie);
  • accordi aziendali o sindacali con consistente riduzione dell'orario di lavoro;
  • cassa integrazione ordinaria o straordinaria che limita notevolmente la capacità reddituale;
  • mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici
  • cessazione di attività libero-professionali o di imprese registrate derivanti da cause di forza maggiore o da perdita di avviamento in misura consistente;
  • malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo o la necessità dell'impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche e assistenziali;
  • uscita dal nucleo familiare di un soggetto che contribuiva al reddito familiare, a seguito di divorzio, separazione, allontanamento comprovato del convivente.

Le situazioni sopra elencate devono essersi verificate successivamente alla stipula del contratto di locazione e comunque non prima dell'1 gennaio 2015.

Chi può fare richiesta

Può fare richiesta dell'intervento di sostegno l'inquilino che, al momento della presentazione della domanda, abbia i seguenti requisiti:

  • residenza anagrafica nel Comune di Vicenza;
  • cittadinanza italiana, comunitaria o extra comunitaria: nel caso di cittadinanza extracomunitaria, il richiedente deve essere in possesso di regolare titolo di soggiorno;
  • possesso di una certificazione con valore ISE non superiore a 35 mila euro o un reddito derivante da regolare attività lavorativa con un valore I.S.E.E. non superiore a 26 mila euro;
  • si trovi in una delle condizioni che definiscono la morosità incolpevole;
  • destinatario di un atto di intimazione di sfratto per morosità per il quale non sia ancora intervenuto il provvedimento di convalida ovvero con sfratto già convalidato ma non ancora eseguito;
  • titolare di un contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato (con esclusione degli immobili appartenenti alle categorie catastali A1, A8 e A9) sita nel Comune di Vicenza e residente nell'alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno (l'anno di residenza è valutato con riferimento alla data dell'atto di intimazione di sfratto).

Sono esclusi dall'accesso ai contributi i nuclei familiari che si trovino in una delle seguenti condizioni:

  • richiedente o altro componente del nucleo è titolare di un diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione nella Provincia di Vicenza di altro immobile fruibile ed adeguato alle esigenze del proprio nucleo familiare;
  • essere inquilini di alloggi di edilizia residenziale pubblica assegnati ai sensi della L.R. 10/1996 e successive modifiche ed integrazioni;
  • aver già beneficiato di contributi di cui al D.M. Infrastrutture e Trasporti del 14 maggio 2014 e del successivo D.M. 30 marzo 2016.

Le tipologie degli interventi ammissibili sono riportati nell'avviso pubblicato sul sito del Comune (link: http://www.comune.vicenza.it/albo3/altri.php/179636).

Come fare

La domanda, completa di tutta la documentazione indicata nell'avviso, deve essere presentata su appositi moduli disponibili nei centri servizi sociali territoriali (http://www.comune.vicenza.it/uffici/dipserv/sociali/socializona.php) può essere presentata dal titolare del contratto di locazione o da altro componente del nucleo familiare residente nell'untià immobiliare locata.

Modulo domanda di erogazione contributo finalizzato al sostegno della morosita’ incolpevole
(link: http://www.comune.vicenza.it/albo3/altri.php/179636)

La domanda va presentata esclusivamente a mano al centro servizi sociali territoriale di riferimento, previo appuntamento telefonico.
Le domande potranno essere presentate fino ad esaurimento dei fondi erogati dalla Regione Veneto.

 

Dove e quando

Centri servizi sociali territoriali (link: http://www.comune.vicenza.it/uffici/dipserv/sociali/socializona.php).

 

 

Collegamento alle pagine del settore Servizi sociali
(link: http://www.comune.vicenza.it/uffici/dipserv/sociali/)

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Infrastruttura Internet a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza