Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

11/12/2013

TARES: entro il 16 dicembre va pagato l’F24 destinato allo Stato

La bolletta rifiuti di AIM invece scade il 21 dicembre

Il Ministero dell’Economia e Finanze, il 2 dicembre scorso, ha comunicato che il modello F24, allegato all’ultima bolletta rifiuti e relativo alla maggiorazione destinata allo Stato, pari a 30 centesimi di euro al metro quadro, dovrà essere obbligatoriamente pagato entro il 16 dicembre 2013. Comuni e gestori del servizio di igiene ambientale hanno infatti spedito ai propri utenti l’ultima bolletta 2013, con allegato il modello F24 precompilato, che va pagato presso gli uffici postali o in banca. Se le date per il pagamento della bolletta rifiuti non sono univoche tra i soggetti emittenti, in virtù dell’ultima comunicazione del Ministero, invece, il versamento dell’F24 va regolato entro la data citata del 16 dicembre prossimo.
Tutti i contribuenti Tares devono effettuare entrambi i pagamenti: il saldo della quota per l’igiene urbana va pagato utilizzando il bollettino postale o la consueta domiciliazione bancaria; la maggiorazione esclusivamente con il modello F24, per comodità allegato alle bollette.
In questi giorni, anche AIM ha recapitato agli utenti del comune di Vicenza la terza bolletta dei rifiuti con scadenza il 21 dicembre, e il modello F24 già compilato con i dati dichiarati in fase di attivazione del servizio. AIM consiglia di verificare l’esattezza dei dati: nel caso di errori, sarà necessario compilare un nuovo modello F24 semplificato, con i dati corretti. È bene ricordare che nel modulo è necessario riportare l’IDENTIFICATIVO OPERAZIONE.
Il modello in bianco è scaricabile dal sito www.agenziaentrate.gov.it ed è disponibile anche presso gli uffici postali e le banche. Gli utenti che utilizzano il servizio di home banking, possono disporre il pagamento del modello F24 online, direttamente dal sito della propria banca.
Come detto, i titolari di utenze domestiche possono pagare la maggiorazione in tutti gli uffici postali e presso tutti gli istituti bancari usando il modello F24 precompilato.
Gli utenti non domestici, come le attività economiche o commerciali comprese nella categoria “Altri usi” devono pagare la maggiorazione esclusivamente mediante il modello F24 telematico, direttamente o tramite intermediari (ad es. associazioni di categoria o professionisti). Il versamento va effettuato sul portale telematico dell’Agenzia delle Entrate, normalmente utilizzato per il pagamento di tasse ed imposte. In questo caso, il modello F24 semplificato, inserito nella busta assieme alla bolletta rifiuti, serve solo per ricavare i dati SALDO FINALE e IDENTIFICATIVO OPERAZIONE, da inserire obbligatoriamente nel modello F24 telematico.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.agenziaentrate.gov.it nonché su www.aimvicenza.it, dove si può scaricare il vademecum che spiega la nuova Tares. È possibile anche contattare il Servizio clienti AIM Vicenza Spa, chiamando il Numero Verde 800.086.226, attivo da lunedì a venerdì, dalle 8.00 alle 20.00, e il sabato dalle 8.00 alle 13.00.
Gli sportelli commerciali sono a disposizione nella sede di AIM Vicenza Spa, in Contrà Pedemuro San Biagio 72 a Vicenza, nei seguenti orari: lunedì, martedì, giovedì dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 15.30; venerdì dalle 8.00 alle 15.30; mercoledì e sabato dalle 8.00 alle 12.00.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza