Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

05/12/2013

AIM Mobilità: la sosta sulle strisce blu ora si paga con il telefonino

Basta affannose ricerche di monetine e di gratta&sosta, e basta multe per sosta scaduta. Da oggi, con Sostafacile, oltre alle consuete modalità di pagamento, si può pagare la sosta per il proprio veicolo sulle strisce blu utilizzando il cellulare, attraverso l’omonima App gratuita scaricabile dal sito www.bemoov.it, - piattaforma Android e iPhone - oppure tramite il sito mobile www.sostafacile.it. Ma è possibile utilizzare Sostafacile anche con un telefonino tradizionale attraverso l’invio di un sms.
La novità è stata presentata questa mattina presso la sede di AIM dall’assessore alla Progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza e dall’Amministratore unico di AIM Pio Saverio Porelli.
Per l’Au di AIM Mobilità Porelli, si tratta di un ulteriore tassello che si affianca alle già numerose possibilità attive a Vicenza per pagare i servizi di mobilità e di sosta,come il pagamento del Servizio serale a chiamata, il pagamento dei ticket e degli abbonamenti dei bus, il pagamento della sosta nei parcheggi a sbarra, tutti pagamenti già possibili mediante sms. Inoltre, la nuova opportunità di mobile payment conferma – secondo Pio Saverio Porelli -  il ruolo di apripista nazionale svolto da AIM Mobilità nell’utilizzo massiccio delle nuove tecnologie per semplificare la vita dei cittadini.
Secondo  l’assessore Antonio Dalla Pozza, con questa iniziativa, la prima nel Veneto e tra le pochissime in Italia,  AIM Mobilità mette a disposizione della città un servizio che ha un grandissimo rilievo nelle politiche della sosta urbana in quanto fa compiere un importante salto in avanti alla fruibilità degli spazi destinati al parcheggio. Infatti, gli esercizi commerciali e le categorie economiche già informalmente coinvolte, avranno modo fin da subito di cogliere i vantaggi che deriveranno per le loro attività da Sostafacile. Gli automobilisti, dal canto loro, non avranno più alibi per non pagare quanto dovuto o per contestare tariffe o importi, in quanto si pagherà in ragione del tempo usufruito, senza alcun anticipo.
Per accedere al servizio sarà sufficiente registrarsi gratuitamente tramite App o sul sito www.sostafacile.it caricando un credito sosta minimo di 10 euro tramite Bemoov, il servizio di pagamento del Consorzio Movincom. Per attivarsi su Bemoov sarà sufficiente iscriversi preventivamente un’unica volta, associando il proprio numero di cellulare al proprio strumento di pagamento (carta di credito o prepagata).
Per pagare il parcheggio basterà quindi selezionare la zona di sosta (evidenziata sui cartelli presenti sul posto o suggerita dall’App Sostafacile tramite geolocalizzazione), selezionare o inserire la targa del veicolo e cliccare su “inizio sosta”. Al termine dei propri
impegni, una volta tornati alla vettura, basterà cliccare su “fine sosta” per terminare il pagamento, che sarà addebitato per il tempo effettivamente utilizzato (arrotondato al minuto superiore). Oltre a questa modalità di sosta a consumo, sarà possibile acquistare un periodo di sosta specifico (per es. 1 ora) ed eventualmente prolungarlo, anche a distanza, qualora stesse per scadere (fermo restando il massimo del tempo concesso nella zona di pertinenza). A riguardo, è previsto un sistema di avvisi in caso di soste in scadenza o credito in esaurimento.
Gli accertatori possono verificare in tempo reale il pagamento in corso grazie all’adozione di palmari di verifica identici a quelli già in uso presso la Polizia Locale di Vicenza, dotati di lettura ottica della targa. Per agevolare i clienti, AIM Mobilità ha creato sul proprio sito www.aim-mobilita.it un apposito tasto che porta direttamente ai portali citati. Nel caso di utilizzo del servizio attraverso l’sms, basta inviare un messaggio al numero 348 1240100 (Sostafacile) indicando: zona, targa, città (Es. 0661,AB123CD,VI) per iniziare la sosta e, per terminarla, un sms contenente solo uno spazio o la targa.La sosta potrà essere attivata per qualsiasi veicolo, proprio o altrui, purché il titolare appartenga al medesimo nucleo famigliare.Il sistema ammette eccezioni solo per gli Hotel o B&B, consentendo l’attivazione della sosta per più veicoli contemporaneamente utilizzando lo stesso account.L’applicazione Sostafacile è stata pensata anche per le attività commerciali che possono emettere coupon di ricarica offerti dall’esercente. Il credito sosta caricato sarà interamente utilizzabile per pagare il parcheggio: non sono infatti previsti costi di iscrizione, ricarica, abbonamento, né commissioni bancarie. Inoltre, l’importo prepagato può essere utilizzato per parcheggiare in tutte le città che aderiscono a Sostafacile.Il servizio Sostafacile, operativo da oggi, parte con una importante promozione di lancio: chi effettuerà la prima ricarica utilizzando Bemoov da telefono cellulare, potrà usufruire di 5 euro di sosta in omaggio (esclusivamente per la prima ricarica). Sarà sufficiente inserire nell’App il “codice coupon”: VICENZA. La promozione sarà valida per un mese dal lancio, e riservata a coloro che utilizzano il cellulare a Vicenza e provincia.Infine, lo stesso portale usato per la registrazione di Sostafacile dal 1° gennaio 2014 potrà essere utilizzato dai possessori per rinnovare l’abbonamento agli stalli blu e gialli. Questa innovazione solleverà il cliente dall’impegno di recarsi periodicamente allo sportello commerciale di AIM Mobilità di viale Fusinieri per perfezionare il rinnovo.AIM Mobilità a breve invierà una lettera ai propri clienti per aggiornarli sulle clausole e sulle condizioni per l’utilizzo del nuovo sistema.
Anche Sostafacile aiuta a vincere i premi di Smartpeoplemobile.it
Utilizzando il nuovo servizio con Bemoov inoltre, l’utente, aumentando il numero delle proprie transazioni effettuate con Bemoov, incrementa anche le possibilità di vincere i premi del concorso Smart People Mobile www.smartpeoplemobile.it lanciato la scorsa settimana da Movincom all’interno del progetto Smart City Mobile, il riconoscimento indetto la scorsa primavera da Movincom per premiare le Amministrazioni che avessero attivato il maggior numero di servizi di Mobile Payment sul circuito Bemoov, vinto proprio dalla città di Vicenza.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza