Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

22/04/2013

“Le città invisibili”, il 23 aprile “Flash book mob” e mostra degli abbecedari

In occasione della Giornata mondiale del libro una festa per 200 alunni

Dopo il grande successo del Forum del libro 2012, le scuole hanno aderito con entusiasmo al progetto “Le città invisibili” previsto all’interno del Poft 2012/13.
Sono 200 gli alunni che si sono impegnati con competenza e creatività per lo sviluppo del progetto. Frequentano 11 scuole dell’infanzia comunali e statali di Vicenza, 5 scuole primarie statali e paritarie di Vicenza e Lonigo, 4 secondarie di primo grado statali di Vicenza, Longare e Torri di Quartesolo.
Gli alunni delle scuole coinvolte e i loro insegnanti, a conclusione dell'attività di scoperta del proprio territorio e di ricerca degli elementi che connotano la città di Vicenza, hanno prodotto, con competenza e creatività 23 abbecedari, una sorta di ABC di Vicenza.
Le classi hanno così potuto scoprire la città attraverso elementi architettonici o storico-culturali, imparando a rappresentarla come luogo di memoria o ricordo d’infanzia o provando a conoscerla attraverso i volti delle persone che leggono. La città è diventata attraverso i lavori degli alunni uno strumento di cittadinanza attiva perchè testimonia contrasti di visioni edificanti e abbruttenti.
Il 23 aprile, in occasione della Giornata mondiale del libro, patrocinata dall'Unesco e celebrata in tutto il mondo, i 200 alunni saranno coinvolti in un vera e propria festa durante la quale potranno “esibire” il risultato dei propri lavori.
La giornata-evento si tiene in contemporanea in tutte le scuole e le città del Veneto che aderiscono all’iniziativa, con il coinvolgimento di 800 classi e 40 biblioteche.
Si inizia alle 9.15 con il flash book mob in contrà del Montedove alunni, animatori e docenti trasformeranno la lettura solitaria in un’azione visibile, condivisa, simbolica e nazionale. Si inizierà dalle scuole per l'infanzia: un animatore o un docente leggerà ad alta voce una favola. Successivamente, alle 9.45, alcuni alunni delle scuole primarie leggeranno ad alta voce per 3 minuti un testo che li ha particolarmente interessati. La lettura si concluderà con un breve brano proposto a tutti da una delle insegnanti accompagnatrici delle classi.
Verso le 10 saranno invece protagoniste le scuole secondarie di primo grado. Anche in questo caso si potrà ascoltare la lettura, da parte di ciascun ragazzo, per 3 minuti, di un testo che lo ha interessato particolarmente. La lettura si concluderà con un breve brano proposto a tutti.
A conclusione del flash book mob l'evento proseguirà nel salone del Capitolo di ViArt (contrà del Monte 13) dove alle 11 aprirà la mostra “ABC della mai città” con l’esposizione dei 23 abbecedari realizzati dagli alunni.
Non si potranno ammirare, invece, i lavori prodotti dalle scuole primarie “Rodari” di via Turra e “Farina” di via IV Novembre che hanno deciso di organizzare l’evento nella propria sede per poter coinvolgere maggiormente il quartiere.
Una giuria premierà gli abbecedari più belli tra quelli prodotti da tutti gli alunni del Veneto.
La mostra, ad ingresso libero, si potrà visitare fino al 10 maggio, dal martedì a domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19 (lunedì chiuso).
Nella stessa sede, sempre il 23 aprile (e fino al 26 maggio), aprirà anche la mostra “La voce delle stelle”, con la quale si potrà proseguire il viaggio nel mondo dei libri: saranno esposte le tavole originali dell'omonimo libro di Laura Walter illustrato da Valentina Salmaso, edito da Kite Edizioni.
Informazioni: ViArt, 0444545297, www.viart.it

 

Documenti allegati

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza