Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

30/04/2012

A maggio ritorna “SperimentArti”, quattro laboratori gratuiti tenuti da giovani creativi su fotografia, design, fumetto e danza

Ritorna “SperimentArti”, una serie di laboratori gratuiti promossi dall’assessorato all’istruzione e alle politiche giovanili che quest’anno riguarderanno la fotografia, il design, il fumetto e la danza.

“L’iniziativa – dichiara l’assessore Alessandra Moretti - è organizzata interamente da ViLab, il tavolo permanente comunale al quale partecipano giovani esponenti del mondo studentesco, dell’associazionismo e della politica che si sono impegnati concretamente nella costruzione di una proposta formativa di qualità da offrire ai loro coetanei. Una proposta che mette in campo giovani talenti vicentini a costo zero, aspetto non marginale in un momento in cui è importante che i ragazzi accedano ad occasioni formative malgrado le oggettive difficoltà economiche di molte famiglie”.

La seconda edizione di SperimentArti si snoderà lungo tutto il mese di maggio con l’obiettivo di proporre ai giovani di Vicenza la possibilità di sperimentare attività creative, sviluppare abilità, acquisire conoscenze in una modalità “peer to peer”, cioè da pari a pari, grazie a giovani di talento che si metteranno a disposizione gratuita dei loro coetanei per approfondire, insegnare, condividere saperi e attività.

Fotografia, design, fumetto e danza saranno i temi dei laboratori che si terranno, uno per ogni sabato di maggio, dalle 15 alle 18 nei locali di contrà Barche 55, di fronte al teatro Astra.

Oggi i laboratori sono stati presentati a Palazzo Trissino da Monica De Bortoli Andrea Cappellari, Nicola Galvan e Ilaria Fiorenzi, tutti ragazzi di ViLab che hanno sottolineato l’obiettivo di promuovere la cultura dell’integrazione attraverso iniziative che privilegino i linguaggi creativi dei giovani.

Si comincia sabato 5 maggio con il workshop di fotografia curato da Marco Zorzanello (Percezione fotografica) e quello proposto da Elena Viero (Bianco e nero e colori: due linguaggi che possono integrarsi?).

Sabato 12 maggio sarà la volta del design proposto da Elena Viero (Eco-design: il ri-uso creativo) e da Silvia Schiavo, Luca Fioraso, Edoardo Guderzo e Chiara Basso (Design for all).

Il fumetto come linguaggio universale per raccontare il mondo sarà il tema del workshop curato da Ale Giorgini e Valentina Rosset sabato 19 maggio, mentre la danza sarà protagonista del laboratorio del 26 maggio nel quale Elisa Nicoletto e Nicolò Schiavo proporranno il ballo latino americano, Sabrina Scarfò la video dance ed Alessandra Volpato la danza afro-cubana.

Gli elaborati prodotti durante gli incontri saranno esposti all’iniziativa Arti Party, in programma a giugno.

Tutti i laboratori sono gratuiti,. E’ necessario iscriversi, fino ad esaurimento dei posti, inviando una mail con l’indicazione del laboratorio scelto a vilab.vicenza@gmail.com  o un messaggio privato a www.facebook.com/vilab.vicenza  E’ possibile iscriversi anche a più laboratori.

Per informazioni:

Ufficio giovani del Comune di Vicenza 0444/222147 oppure www.facebook.com/vilab.vicenza

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza