Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

18/11/2011

Teatro Olimpico, due nuovi spettacoli di suoni e luci sulle note dei Pink Floyd e del cartoon disneyano “Fantasia”

Due nuovi spettacoli di suoni e luci si aggiungono a quello classico in Teatro Olimpico. “Per attrarre visitatori di differenti età – ha spiegato l’assessore alla cultura Francesca Lazzari, questa mattina nell’Odeo del Teatro, durante la presentazione della novità -, abbiamo scelto questa volta di rivolgerci precisamente ai giovani e ai bambini, per proporre il prezioso gioiello palladiano sotto una luce diversa e inaspettata e fuori dalla sua patina per certi versi austera. Vogliamo infatti incuriosire il pubblico e saremo a nostra volta curiosi di vedere che risposta avremo da questo nuovo approccio che offriamo ai visitatori”.

Per il pubblico “giovane” è stato pensato il nuovo spettacolo “Olimpico-Another face”, che propone uno spettacolo di luci su brani musicali tratti dal repertorio degli intramontabili Pink Floyd: la rock band britannica, nata nella seconda metà degli anni Sessanta e divenuta un classico della musica, dialoga così in modo inatteso con l’Olimpico, teatro classico per eccellenza.

L’altra rappresentazione, “Olimpico & Fantasy”, è destinata invece ai bambini in età scolare e riprende due brani: “La danza delle ore” di Amilcare Ponchielli e “L’apprendista stregone” di Paul Dukas, tratti da “Fantasia”, classico del 1940 dell’animazione disneyana.

Entrambi gli spettacoli, della durata di circa 7 minuti ciascuno, trasmetteranno agli spettatori il fascino di musiche visionarie e capaci di suscitare emozioni, coinvolgendoli in giochi di luce di grande suggestione.

Le due nuove proposte sono state affidate alla realizzazione di “Idee in luce” di Claudio Cervelli, attuale responsabile dei servizi tecnici del Teatro, che ha curato anche lo spettacolo “Suoni e luci” che i visitatori godono già dal 2009. “Come allora – ha sottolineato l’assessore Lazzari -, anche stavolta Cervelli ha prestato grande attenzione nel calibrare luci e suoni d’effetto, nell’assoluto rispetto delle delicate strutture architettoniche”.

In questa prima fase di lancio e promozione, i due nuovi spettacoli verranno programmati al di fuori della normale fascia oraria di visita, e precisamente dalle 18 alle 19.30 del venerdì e del sabato a partire dal 25 novembre fino al 7 gennaio 2012.

L’accesso agli spettacoli sarà su prenotazione al costo di 1,50 euro a persona tramite il nuovo sito di servizio del Teatro Olimpico www.olimpicovicenza.it (on line dallo scorso 3 ottobre) oppure chiamando il call center allo 041 2719044, fino al raggiungimento dei 99 posti disponibili per ogni replica. In caso di disponibilità residua, dopo le prenotazioni per ciascuna programmazione, saranno possibili eventuali ulteriori ingressi contattando il Teatro Olimpico allo 0444 222800, dove acquistare poi il biglietto al prezzo di 2,50 euro.

Gli spettacoli, alternati tra “Olimpico & Fantasy” e “Olimpico-Another Face”, inizieranno alle 18 (con entrata alle 17.45), alle 18.20, alle 19 e alle 19.20.

Continuerà comunque anche la programmazione, senza prenotazione, di “Suoni e luci” classico, su musiche originali di Andrea Gabrieli (composte per lo spettacolo inaugurale del Teatro del 1585), che da martedì 22 novembre verrà proposto in cinque repliche giornaliere a programmazione fissa: 9.30, 10.30, 11.30, 14.45, 15.45.

Dopo le festività natalizie, i due nuovi spettacoli verranno programmati in alternanza a quello classico.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza