Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

06/09/2011

36^ Stagione musicale di Incontro sulla Tastiera al via il 4 ottobre: undici concerti in calendario e un’attenzione particolare ai giovani talenti

Il prossimo 4 ottobre sarà inaugurata la 36^ Stagione concertistica di Incontro sulla Tastiera: un traguardo di rilievo che dà significato ad un lungo periodo di appassionato lavoro e ad un concreto percorso di arricchimento artistico che ha portato negli anni all’affermarsi dell’Associazione tra le più importanti realtà artistiche del territorio. La 36° edizione della Stagione musicale di “Incontro sulla Tastiera”, in collaborazione con il Comune di Vicenza, evidenzia ancora una volta scelte artistiche originali ed innovative, sempre mirate ad esaltare l’arte musicale in ogni sua forma, senza mai dimenticare i giovani artisti di talento a cui è dedicato uno spazio speciale.
Anche quest’anno l’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza è accanto a Incontro sulla tastiera, come ricorda l’assessore Francesca Lazzari “per la sensibilità che da sempre l’associazione dimostra nel promuovere musicisti vicentini, e per la qualità dell’offerta musicale di cui questi 36 anni di fortunata attività sono una meritata conferma”.
Oggi il calendario di concerti è presentato dal consigliere comunale Pio Serafin, presidente della commissione cultura, da Paolo Marinovich, presidente del Gruppo di promozione musicale “Incontro sulla tastiera” e da Mariantonietta Righetto Sgueglia, direttore artistico.
“Vicenza è una città vivace dal punto di vista culturale grazie anche alla presenza delle numerose associazioni che danno costantemente il loro contributo per arricchire l’offerta della città – spiega il consigliere comunale Pio Serafin -. Oggi siamo qui per presentare la 36^ stagione concertistica di “Incontro sulla tastiera” che ogni anno propone un cartellone di concerti innovativo”.
“Con un mese d’anticipo presentiamo la stagione di “Incontro con la tastiera” che quest’anno arricchisce l’offerta aggiungendo un concerto ai dieci tradizionalmente in rassegna portando ad undici le proposte in cartellone, tutte di elevato spessore culturale e artistico – sottolinea il presidente del Gruppo di promozione musicale “Incontro sulla tastiera” Paolo Marinovich -. E’ un periodo difficile quello che sta attraversando il paese e la città di Vicenza, periodo di crisi di valori e di cultura. La nostra associazione con questo programma di concerti cerca di portare un messaggio di ottimismo, di fiducia, di “estetica espressiva”. Ci auguriamo di avere anche quest’anno una importante partecipazione da parte del pubblico che negli anni scorsi si è rivelato sempre attento  e competente.”
“La rassegna musicale è possibile anche quest’anno grazie ai numerosi sponsor che ringraziamo per la fiducia – chiarisce il direttore artistico Mariantonietta Righetto Sgueglia -. La proposta dedica una particolare attenzione ai giovani talenti. Novità di quest’anno sarà la serata musicale che avrà come protagonisti clarinetto e fisarmonica.”
I concerti in programma sono undici: tre al Teatro Olimpico e otto al Teatro Comunale. Il concerto di apertura, il 4 ottobre prossimo, sarà dedicato al 150° anniversario dell’Unità di Italia e, al tempo stesso, sarà un omaggio a Fausto Tapergi, fine cultore delle arti e della filosofia, nonché benemerito presidente di Incontro sulla Tastiera, alla cui guida è rimasto per molti anni, dando impulso, sostegno e nuovi stimoli al lavoro dell’intera Associazione. Protagonisti il trombettista Mauro Maur e la pianista Françoise De Clossey, affiancati dallo European Soloist Quartet, in un programma che propone, tra l’altro, brani del repertorio lirico italiano di epoca risorgimentale.
Di altrettanto spessore e rilievo gli otto appuntamenti che seguiranno al Comunale, con i pianisti Ratimir Martinovic (8 novembre), Fabio Martini (11 gennaio), Stefano Gavazzi (7 marzo) e Yuan Sheng (2 febbraio); le proposte cameristiche del Trio Zagrasca (pianoforte, clarinetto e viola, 15 febbraio) e del Trio Baldoré (pianoforte, violino e violoncello, 1 dicembre); il belcanto che ritorna col duo Laly-Scafati (voce soprano e pianoforte, 22 marzo) e infine il duo Kuperschmidt-Texler con clarinetto e fisarmonica (11 aprile).
La Stagione si concluderà, poi, nel mese di maggio con due eventi di grande richiamo: il 3 maggio 2012 va in scena un’originale pièce musico-letteraria, ispirata a musiche di Ravel e di Poulenc, autori rispettivamente di “Don Quichotte à Dulcinée” e delle “Chansons Gaillardes” e diretta dal regista Marco Bellussi - protagonisti il baritono Giuseppe Piazza, l’attore Emiliano De Lello, insieme a tre mimi e al pianista Gianluca Sfriso. Infine, il 24 maggio sarà la volta di un concerto dedicato alla figura del Marchese Giuseppe Roi, in ricordo del suo impegno generoso e costante nei confronti dell’arte, con il patrocinio della stessa Fondazione Roi di Vicenza. In scena Federico Colli, vincitore del Primo Premio al Mozart International Piano Competition 2011 di Salisburgo.
Sono disponibili carte di abbonamento per l’intera Stagione, presso l’Agenzia Viaggi Palladio in Contrà Cavour, 16, Radio Varsavia in Contrà Piazza del Castello 3/a e in Libreria Do’ Rode in Contrà Do’ Rode a Vicenza, ai seguenti prezzi: 170 euro per i soci ordinari, 130 euro per le carte argento e gli insegnanti di musica e 50 euro per i giovani sotto i 18 anni. I singoli biglietti di accesso, invece, avranno i seguenti prezzi: per gli spettacoli al Teatro Olimpico, interi 35 euro, ridotti (carta argento e insegnanti di musica) 26 euro e per i giovani sotto i 18 anni 8 euro; per gli spettacoli al Teatro Comunale, interi a 25 euro, ridotti a 19 euro e per i giovani under 18 sempre a 8 euro.
Dal 27 settembre biglietti e abbonamenti saranno disponibili anche sul sito del Teatro Comunale (www.tcvi.it), nelle agenzie della Banca Popolare di Vicenza e al botteghino del Teatro Olimpico da martedì a sabato dalle 16 alle 19.

Ufficio stampa Incontro sulla Tastiera, Raffaella M. Sgueglia, 3476442719,  raffaellasgueglia@virgilio.it.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza