Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

10/06/2011

“Città di Vicenza, 10 giugno 1848 – 2011”: dopo le celebrazioni della mattinata in piazza dei Signori e a Monte Berico prosegue la festa del 10 giugno

Questa mattina piazza dei Signori e Monte Berico sono state teatro di cerimonie commemorative per ricordare il 10 giugno del 1848, data memorabile per la città, teatro di una sanguinosa battaglia durante la prima guerra di indipendenza che valse a Vicenza la prima medaglia d'oro per la strenua difesa dei patrioti vicentini in lotta contro l’esercito austroungarico.
Questa mattina in piazza dei Signori a partire dalle 9, all'alzabandiera a cura dell'associazione Marinai d'Italia, è seguito un momento dedicato alla deposizione della corona d'alloro sotto la Torre Bissara in memoria dei caduti del '48. Successivamente a Monte Berico alle 10 è iniziata la tradizionale cerimonia rievocativa in piazzale della Vittoria con l’inaugurazione, a conclusione del restauro, del monumento ai caduti austriaci a cui ha partecipato anche una delegazione austriaca del “Kaiserjager”. Alle 11 all'interno della basilica è stata celebrata la Santa messa per le vittime di tutte le guerre.
Splendida coreografia si è rivelata la maxibandiera realizzata dagli studenti stesa a cura della protezione civile sul pendio nei pressi dei portici che conducono a monte Berico, in corrispondenza del Cristo.
Grande 600 metri quadrati, realizzata da tante strisce verdi, bianche e rosse, decorate con un pensiero o un disegno formulato dagli studenti delle scuole di Vicenza e provincia è stata issata per la prima volta il 18 marzo sulla Basilica Palladiana per celebrare l’unità d’Italia. E a distanza di qualche mese, come promesso dall’amministrazione comunale, il tricolore è stato esposto di nuovo, questa volta di fronte ai portici che conducono al santuario mariano, in corrispondenza del Cristo.

Le iniziative riprenderanno nel pomeriggio con la festa della polizia locale alle 18 e il “Buffet mediterraneo dell’Italia unita”, dalle 19.15 alle 22.30, preparato sotto i portici di Monte Berico esuddiviso in 14 tappe culinarie con piatti della cucina mediterranea preparati dalle scuole alberghiere della provincia e coordinato dal noto chef Amedeo Sandri.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza