Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

29/04/2011

Alta capacità ferroviaria, Variati, “Vicenza non è un paesino: rappresenta un bacino di oltre 600 mila abitanti. Le fermate le deciderà il mercato”

“Altro che paesino da 100 mila abitanti! Se Moretti si riferisce a Vicenza, sta facendo un grossolano errore. La nostra è una città al centro di una delle province più industrializzate ed economicamente più forti d’Italia”. Non ci sta, il sindaco Variati, ad escludere a priori una fermata dell’alta capacità ferroviaria a Vicenza soltanto perché, secondo l’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Mauro Moretti, non sarebbe una città sufficientemente popolosa. “Al contrario – prosegue il sindaco - sulla città gravita un bacino di oltre 600 mila abitanti e di grandissima forza economica, imprenditoriale, commerciale e turistica. Una fermata a Vicenza ovest, in zona Fiera, come ipotizzato nello studio condiviso con camera di commercio e categorie imprenditoriali di cui si stanno vagliando le soluzioni tecnologiche prima della consegna a Ferrovie dello Stato, sarebbe raggiungibile in una ventina di minuti, senza problemi di parcheggio, dalle porte di Verona a quelle di Padova, da nord a sud. E’ infatti il nodo strategico di un sistema infrastrutturale fatto di autostrade, strade pedemontane, tangenziali, Valdastico sud e, speriamo, Valdastico nord. Per fare un esempio nostrano, i Bassanesi, attraverso la futura Pedemontana, impiegherebbero molto meno a venire qui che non a raggiungere la stazione in centro a Padova”.
La partita, dunque, per Variati non è affatto chiusa: ”Ciò che deciderà, e in questo sono in assoluta sintonia con Moretti, sarà il mercato, perché l’alta capacità si farà con investimenti privati, che hanno bisogno di ritorno economico. Le fermate, quindi, saranno determinate non da scelte politiche, ma dal mercato. Quella di Vicenza ci sarà nella misura in cui il bacino ampio che la città rappresenta saprà dimostrare di dare domanda reale”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza