Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

03/09/2010

Un concerto della Meshuge Klezmer Band nel cortile di Palazzo Trissino in occasione della XI Giornata europea della cultura ebraica a Vicenza

Domenica 5 settembre alle 17.30 nel cortile di palazzo Trissino la Meshuge Klezmer Band eseguirà un concerto, ad ingresso libero, in occasione della XI Giornata europea della cultura ebraica a Vicenza.
L’evento, patrocinato dal Comune di Vicenza e dalla Provincia di Vicenza, prevede l’esecuzione di 14 musiche da parte di sette musicisti che compongono la Meshuge Klezmer Band: Fabio Basile (chitarra), Andrea Belfi (batteria), Stefano Corsi (basso), J Kyle Gregory (tromba), Roberto Lanciai (sax alto e baritono), Andrea Renzato (accordion) e Maria Vicentini (violino).
La musica kletzmer individua la musica popolare prevalentemente strumentale degli ebrei dell’Europa orientale, conservata ed elaborata a partire dal XII secolo. Trae la propria ispirazione dai rumori della strada, dal canto della sinagoga e dalle mille espressioni della quotidianità. Mescola sentimenti, ambienti e musiche lasciando ampio spazio al sogno, creando atmosfere scenografiche dove poter vivere emozioni e sentimenti forti.

Meshuge Klezmer Band
La M.K.B. esegue brani strumentali composti da importanti musicisti ebrei emigrati dall'Europa orientale in America nei primi decenni del '900, soprattutto a New York, come Abe Schwartz, Naftule Brandwein, Dave Tarras e Sam Musiker.
Il gruppo esegue inoltre musiche dell'avanguardia contemporanea: brani di John Zorn, creatore del progetto musicale Tzadik ed esponente di spicco della "Radical jewish culture" o di Frank London, trombettista dei Klezmatics, che ha collaborato con il gruppo nella registrazione del terzo album Treyf 1929.
Questi brani risentono ovviamente dell'influenza del jazz e si prestano a nuove armonizzazioni e ad escursioni in territori più free. Comunque, nel solco della più consolidata tradizione klezmer, il gruppo suona nella Comunità Ebraica di Verona in occasione delle ricorrenze più importanti.
La M.K.B.si esibisce in una significativa attività concertistica, legata all’esperienza più vera e genuina del klezmer. Dalla rassegna pluriennale Klezmer Brunch organizzata da David Krakauer al Tonic di New York alla quale il gruppo ha partecipato in due occasioni, è stata ricavata una compilation con i migliori brani scelti dal grande clarinettista americano: tra questi anche la Berdichiever Khosid eseguita dalla M.K.B. Questo CD Music at Winery è prodotto dalla celeberrima casa discografica Tzadik di John Zorn. Nel ettembre 2003, il gruppo è stato invitato a Venezia nell'ambito del 47° Festival di musica contemporanea all'interno della sezione musicale della Biennale di Venezia. Scelto dal pianista-compositore Uri Caine, il direttore artistico musicale di questa edizione della Biennale, ha suonato al Teatro delle Tese in una rassegna dedicata alla cultura e alla musica ebraica. Il concerto della M.K.B. è stato trasmesso in diretta su Radio Tre Nazionale, inoltre ha suonato al  1st Klezmore Festival Wien, primo festival internazionale di musica klezmer, svoltosi presso il Freizone al Prater. Alla rassegna hanno partecipato, tra gli altri, i Klezmatics e la Di Naye Kapelye.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza