Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

04/12/2009

Il Comune invita a teatro gli sportivi over 60 per trascorrere un pomeriggio in allegria

Il Comune di Vicenza ha riservato un posto a teatro per gli iscritti ai corsi di ginnastica riservati ai cittadini over 60.
L’assessorato allo sport organizza le attività ludico motorie delle varie associazioni cittadine operanti nel settore della terza età, in circa 40 palestre che contano complessivamente oltre 1000 iscritti. Inoltre cerca di agevolare l’aggregazione e stimolare gli interessi dei partecipanti anche con iniziative diverse da quelle sportive, tra cui, per esempio, incontri culturali e uscite turistiche.
In occasione delle festività natalizie gli sportivi over 60 sono stati invitati ad assistere gratuitamente allo spettacolo teatrale “Se no ghe fosse Xia Teresa…” che andrà in scena martedì 8 dicembre alle 16.30 al teatro San Marco interpretata dall’Associazione culturale e teatrale S. Francesco.
Se la ginnastica fa bene alla salute, anche il sorriso aiuta il benessere e la commedia prescelta offrirà certamente l’occasione per un po’ di distrazione e di allegria.
La commedia, in dialetto, può essere considerata una rivisitazione del contrastato amore tra Giulietta e Romeo o del simpatico battibecco tra Peppone e Don Camillo. La figlia di un convinto leghista si è innamorata del segretario del Partito Comunista del paese e solo grazie alla solidità di carattere della xia Teresa e alle sue iniziative la storia tra la famiglia Calderobossi e il giovane Faustin Pertinotto si concluderà a lieto fine con addirittura due matrimoni. Nel mezzo ci stanno esilaranti qui pro quo con simpatici personaggi.

L’Associazione culturale e teatrale S. Francesco ha ricostituito la compagnia lo scorso anno partendo con un gruppetto interamente di principianti ed ha debuttato con questa commedia a maggio nel rinnovato teatro di Ospedaletto, con entusiastici consensi. Poteva essere un risultato scontato perché “giocava in casa”, ma la soddisfazione del pubblico, nelle numerose uscite nei teatri della provincia quest’estate, ha confermato la validità della compagnia e della commedia. L’autore, l’animatore, il regista di queste realizzazioni è Roberto Monte che da alcuni anni si dedica all’attività teatrale con grande impegno. Tra le sue doti principali quella di saper abbinare l’interprete giusto per ogni personaggio al punto che si crea nel pubblico una vera simpatia per queste figure che, certamente in maniera meno farsesca, fanno parte del mondo reale. L’ultima produzione dell’Associazione Culturale e Teatrale S. Francesco è “Cenerentola – il musical” che ha debuttato  qualche settimana fa nel concorso “Il siparietto d’oro” al Piccolo Teatro di Ospedaletto. Nei prossimi giorni la compagnia sarà piuttosto impegnata con ambedue le produzioni.

Chi desidera intervenire allo spettacolo dovrà presentarsi a teatro munito di invito che in questi giorni è stato distribuito dalle palestre che organizzano i corsi per over 60. Per informazioni contattare il Comune di Vicenza-decentramento 0444222148

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza