Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

05/05/2009

Delegazione di Cleveland a Vicenza. Variati: “Affronteremo temi importanti come industria, università, sanità pubblica e turismo”

Un’ospitalità all’insegna di incontri di spessore e di tematiche forti quella predisposta dal sindaco di Vicenza Achille Variati per il collega di Cleveland, Frank G. Jackson. La delegazione capitanata dal sindaco democratico della città dell’Ohio, a Vicenza alla fine di questa settimana, si confronterà con amministratori e altri interlocutori qualificati su argomenti ritenuti determinanti per entrambe le città.

Un primo incontro sarà dedicato al modello vicentino di industria, dalla manifattura all’innovazione meccatronica, con i rappresentanti delle categorie economiche, della camera di commercio, dell’università: “Siamo stati per anni la locomotiva d’Italia – spiega lo stesso sindaco – e con le trasformazioni che stiamo attuando nell’innovazione continueremo ad esserlo. Gli americani sono molto interessati a questo percorso che caratterizza il nostro territorio”.

Un altro approfondimento sarà dedicato alle prospettive del commercio internazionale da e per il Nord America: ”Categorie economiche e camera di commercio – spiega il sindaco – potranno così confrontarsi con la delegazione americana sui temi dell’export, in un momento così decisivo per la nostra e per la loro economia”.

“Sanità e sociale: il modello socio-sanitario veneto” sarà l’argomento di un terzo approfondimento, specificatamente richiesto dagli ospiti americani nel cui territorio vi sono importanti centri di ricerca e di ingegneria medica. Vi parteciperanno anche la direzione dell’Ulss e la Regione. “I nostri ospiti - rivela il sindaco - sono molto interessati al modello veneto, soprattutto al rapporto tra sanità territoriale e sanità ospedaliera e a quello, raro altrove, tra sanità e mondo del sociale”.

Infine, come è naturale tra città che vogliono valorizzare i rispettivi territori, si parlerà di turismo e cultura, ancora con le categorie economiche, la Provincia, il consorzio Vicenza è e il Cisa.

Al termine della visita, che tra l’altro consentirà alla delegazione americana di immergersi nel cuore del Festival jazz, ci sarà la firma del protocollo di collaborazione tra le due città, preludio a un futuro gemellaggio.

A latere, il rappresentante della Case Western Reserve University di Cleveland Mark Coticchia sottoscriverà un protocollo d’intesa con l’università di Trieste.

“E’ la prima volta – dichiara il sindaco – che Vicenza affronta relazioni con una città extraeuropea. Sono convinto che sarà un’occasione di crescita e di soddisfazione reciproca anche perché Cleveland, con il suo passaggio da un’economia basata sull’industria a uno sviluppo che punta sull’innovazione, la ricerca e le nuove tecnologie, ha molte analogie con la nostra realtà e le trasformazioni che sta vivendo”.

La delegazione americana sarà composta da Frank G. Jackson, sindaco di Cleveland; Valarie J. McCall, responsabile rapporti istituzionali dello staff del sindaco; Michael Mendolera, International & Legislative Projects dello staff del sindaco; Marco Nobili, console d'Italia a Detroit; Serena Scaiola, vice console onorario d'Italia a Cleveland; Dennis Roche, presidente di “Positively Cleveland” organizzazione che si occupa della promozione del territorio dal punto di vista del turismo e della cultura (www.positivelycleveland.com); Mark Coticchia, della Case Western Reserve University, Research and Technology Mangement; Ezio Listati, del CIIM – Confederazione degli Imprenditori Italiani nel Mondo (www.ciim.it) e di NOIA – Nord Ohio Italian American foundation (fondazione che sovvenziona progetti e organizzazioni che hanno una forte componente italo-americana o che operano per promuovere la cultura italo-americana).

  

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza