Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

12/04/2006

C'è un contributo regionale di 250 euro per l'acquisto di biciclette elettriche

Duecentocinquanta euro di incentivo: è quanto, tramite il Comune di Vicenza, la Regione Veneto mette a disposizione di chi vuole acquistare una bicicletta elettrica.
L'iniziativa mira a incentivare la diffusione di veicoli di trasporto alternativi.
Già l'anno scorso 80 residenti avevano sfruttato il contributo di 150 euro per acquistare "con lo sconto" altrettante biciclette elettriche. Quest'anno l'incentivo aumenta, passando da 150 euro e 250 euro, e il fondo regionale assegnato a questo scopo al Comune di Vicenza sale a 45 mila euro, per contribuire all'acquisto complessivo di 180 biciclette elettriche.
Questa mattina l'iniziativa è stata presentata dall'assessore all'ambiente e vicesindaco Valerio Sorrentino e dai tecnici del settore ambiente.
Per accedere al contributo il cittadino residente nel Comune di Vicenza deve rivolgersi direttamente ai produttori o rivenditori che hanno sottoscritto il "Protocollo regionale d'intesa tra la Regione Veneto e le società produttrici e rivenditrici di biciclette elettriche". Non è necessario rivolgersi a negozi del territorio comunale; gli elenchi completi dei negozi della provincia e della regione che aderiscono all'iniziativa sono disponibili sul sito del Comune, all'indirizzo www.comune.vicenza.it/ente/ecologia.
Una volta scelto il modello di bicicletta tra quelli in convenzione (elenco esposto in negozio con prezzi e caratteristiche tecniche), toccherà al negoziante verificare la disponibilità del fondo presso l'Ufficio Ecologia del Comune, prima di procedere alla vendita scontata e richiedere, successivamente, il rimborso al Comune.
L'erogazione del contributo, che avverrà secondo l'ordine cronologico della presentazione delle richieste, proseguirà fino all'esaurimento del fondo.
L'acquirente potrà usufruire di un solo contributo e all'atto di acquisto dovrà assumere l'impegno a mantenere la proprietà del mezzo per almeno un anno.
L'iniziativa terminerà con l'esaurimento del fondo o, in ogni caso, entro il 31 dicembre 2006 per ragioni di rendicontazione contabile.
Tutta la documentazione relativa all'iniziativa, comprese le dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà che devono essere compilate sia dall'acquirente sia dal venditore, sono disponibili su internet, all'indirizzo www.comune.vicenza.it/ente/ecologia .
Ulteriori informazioni si possono richiedere all'Ufficio Ecologia del Comune di Vicenza, 0444/221598.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza