Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

05/04/2006

Vicenza danza 2006: tutto esaurito anche per Lo Schiaccianoci, spettacolo per le scuole

Continuano gli Spettacoli dedicati alle Scuole (direzione artistica di Daniela Rossettini) di Vicenza Danza 2006: venerdì 7 aprile alle ore 10.00 alla Sala Palladio della Fiera sarà la volta de "Lo Schiaccianoci" messo in scena da Il Balletto-Gruppo Veneto Junior diretto da Susanna Plaino. Chiude così, con un ambizioso programma, anche se dedicato ai più piccoli, con l'ennesimo tutto esaurito al botteghino, la X rassegna internazionale di danza d'autore.

Vicenza Danza 2006 è stata promossa dal Comune di Vicenza, in collaborazione con Arteven, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione del Veneto, la Presidenza della Provincia di Vicenza, la Fiera di Vicenza, AIM, Famila e La Centrale del Latte di Vicenza. Una rassegna di grande successo, quella del decennale, che ha saputo proporre generi, temi e sensibilità artistiche molto diverse, sempre di grande valore sia negli spettacoli serali che in quelli mattutini per le scuole; una rassegna che ha saputo consolidare il rapporto tra l'universo della formazione e l'espressione artistica del movimento danzato e della narrazione in musica, per sensibilizzare le nuove generazioni e "far crescere" un nuovo pubblico, maturo e consapevole.
E in questo sforzo, programmato e denso di soddisfazioni, di educare il pubblico di domani ad una partecipazione attiva allo spettacolo di danza, si pone uno degli obiettivi più ambiziosi del festival. Che il percorso sia quello giusto, lo dimostrano il crescente successo di pubblico che la rassegna ha riscosso, con un tutto esaurito quasi ad ognuno degli appuntamenti, e la nutrita partecipazione di spettatori junior anche agli spettacoli serali.

Il Balletto-Gruppo Veneto Junior, compagnia veneta di recente formazione, guidata con maestria dalla coreografa e direttrice artistica Susanna Plaino, presenta con garbo la vicenda del balletto classico di Marius Petipa su musiche di Tchaikovsky. Ma il sogno fiabesco della notte di Natale della celebre trama è ambientato in una Venezia magicamente ricreata da scenografie virtuali: ne "Lo Schiaccianoci" interpretato dai giovani artisti, oltre ai personaggi della tradizione, prenderanno parte alcuni protagonisti della commedia dell'arte.
Gioco, sentimento, amore, sogno, divertimento, prodigi vengono così miscelati sulle note della musica del grande compositore russo, dedicata con entusiasmo ai bambini, tanto da essere realizzata con strumenti solo per bambini.

La Compagnia il Balletto - Gruppo Veneto Junior ha debuttato con successo nel maggio dello scorso anno a Padova e rappresenta il frutto di oltre 20 anni di attività dell'omonima scuola di danza di Castelfranco Veneto. Si prefigge come finalità il passaggio graduale dall'esperienza didattica e formativa della scuola di danza alla realtà del palcoscenico, educando i giovani danzatori a portare sulla scena, oltre ai classici del repertorio tradizionale, anche produzioni originali di giovani coreografi emergenti.

"Lo Schiaccianoci" - balletto dell'infanzia per eccellenza - si inserisce nel percorso dedicato alla cultura della danza promossa dagli Spettacoli per le Scuole di Vicenza Danza 2006.


La comprensione e la "lettura" dei singoli balletti è stata preparata da un percorso didattico-formativo riservato agli insegnanti, per consentire di avvicinare e di coinvolgere gli alunni delle scuole dell'infanzia e delle primarie alle emozioni uniche e irripetibili dello spettacolo in modo adeguato.

"Lo Schiaccianoci" - "uno dei più bei doni della danza, non soltanto per i bambini, ma per chiunque ami l'elemento magico del teatro" (G. Balanchine) - chiude Vicenza Danza 2006, la fortunata rassegna di danza d'autore, caratterizzata da una programmazione di alta qualità per tutti gli spettacoli proposti e dai calorosi consensi espressi dal pubblico e dalla critica. Un'esperienza di spettacolo che ci si augura possa lasciare il segno.

La vendita dei biglietti è chiusa. Per informazioni: Agenzia Panta Rhei, a Vicenza in Via Carlo Cattaneo, tel 0444.320217.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza