Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

09/09/2005

Sopralluogo inaugurale della riqualificazione di viale della Scienza

Questa mattina il sindaco Enrico Hüllweck e l'assessore alla mobilità Claudio Cicero hanno compiuto un sopralluogo inaugurale in viale della Scienza. L'importante arteria della zona industriale della città è stata riqualificata e resa più ampia, sicura e gradevole. Oggi è dotata di pista ciclopedonale, sistemi spartitraffico, aiuole fiorite e di un fondo stradale particolarmente resistente, in grado di far fronte al traffico pesante.
Importante e significativo, nell'ottica della collaborazione tra pubblico e privato, l'apporto di alcune note aziende della zona, che hanno contribuito economicamente alla realizzazione dell'opera. L'intervento, il cui importo complessivo è stato di 487.668,91 euro di cui 270.000 offerti dai privati, è stato suddiviso in tre stralci.
Il primo stralcio dei lavori ha comportato la realizzazione di due corsie utili di marcia di 3 metri e 25 mediante, più larghe delle precedenti grazie allo sfruttamento della banchina esistente.
Il secondo stralcio ha previsto la formazione di un tratto di spartitraffico centrale a completamento dell'esistente, la realizzazione di un tratto della rete acque meteoriche sulla carreggiata in direzione Vicenza - Altavilla, la formazione delle pendenze di progetto e la realizzazione dello strato di collegamento in asfalto sul sottofondo esistente. Particolare attenzione è stata posta alla costruzione della pavimentazione stradale del viale, soprattutto nella realizzazione del sottofondo, in considerazione del traffico veicolare pesante in entrata ed uscita dalla zona industriale.
Il terzo stralcio ha riguardato il completamento dell'impianto di illuminazione pubblica, la realizzazione della pista ciclopedonale, degli spartitraffico e delle aiuole, di circa 50 stalli auto e della relativa corsia di manovra sulla banchina in direzione Altavilla - Vicenza. La pista ciclopedonale è stata realizzata lungo le recinzioni delle acciaierie Beltrame e Valbruna con larghezza 4 metri. Più alta del parcheggio, è dotata un impianto di illuminazione proprio. Le aiuole spartitraffico sono state arredate a verde, con impianto di irrigazione automatico, sono stati piantati oleandri e ceris siliquastum, che assicurano adeuguate fioriture lungo tutta la pista ciclopedonale. Sono stati posati i cavi elettrici e installati gli apparecchi d'illuminazione stradale.
Queste le aziende della zona che hanno contribuito alla realizzazione dell'opera: Acciaierie Beltrame spa con sede in viale della Scienza, 81; Grancasa Grandi Magazzini Vicenza srl con sede in viale della Scienza, 46; Acciaierie Valbruna spa con sede in viale della Scienza, 25; Satef Huettenes Albertus spa con sede in viale della Scienza, 78/80; Immobilare Fiera di Vicenza spa con sede in via dell'Oreficeria, 16; Coffee company spa con sede in viale del Commercio 10.
Le opere stradali sono state eseguite da Amcps, l'illuminazione pubblica è di Aim.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza