Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

22/08/2014

“Un tribunale dell'area pedemontana veneta a Bassano del Grappa”: appello a Renzi

I sindaci di Vicenza, Padova e Treviso scrivono al premier e al ministro

Un tribunale dell'area pedemontana veneta a Bassano del Grappa. Lo chiedono i tre sindaci di Vicenza, Padova e Treviso con una lettera inviata stamane al premier Matteo Renzi e al Ministro della giustizia Andrea Orlando.

A parlare di Bassano e del suo tribunale non sono i bassanesi – dichiarano congiuntamente i sindaci Achille Variati, Massimo Bitonci e Giovanni Manildo -, ma per la prima volta i primi cittadini delle città capoluogo nelle quali oggi funzionano i tribunali dopo la chiusura delle sedi distaccate, con l'accorpamento di Bassano del Grappa a Vicenza. I sindaci conoscono bene la situazione dei palazzi di giustizia dopo che la recente riforma della geografia giudiziaria ha previsto tribunali solamente nelle città capoluogo, con una serie di problemi di adattamento dell'edilizia giudiziaria, che è in primis a carico delle amministrazioni comunali. Per questo avanziamo al presidente Renzi e al Ministro della giustizia Orlando una proposta che vede in Bassano del Grappa, che ha un palazzo di giustizia nuovo e pronto per essere utilizzato, la sede di un tribunale dell'area della pedemontana veneta, ovviamente con il parere favorevole preventivo delle amministrazioni comunali coinvolte”.

Da notare – evidenziano i tre sindaci – che, secondo il Consiglio superiore della magistratura e lo stesso Ministero della giustizia, l'ufficio giudiziario ideale dovrebbe prevedere una popolazione media di 364 mila abitanti e un carico non superiore ai 18 mila procedimenti civili e penali. Ebbene, dopo la riforma, i due tribunali che più vengono a soffrire sono Vicenza e Treviso che incrementano i procedimenti rispettivamente del 147% e del 129% rispetto a prima. Inoltre la popolazione servita dai tribunali di Treviso e di Vicenza è pari a circa 800 mila abitanti ciascuna, mentre Padova ne serve circa 700 mila. Altro, dunque, che i 364 mila abitanti di un ufficio giudiziario ideale. L'ottavo tribunale veneto della pedemontana sarà quindi destinato ad efficientare l'intero sistema della giustizia in Veneto”.

 

Documenti allegati

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza