Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

12/05/2014

Centri estivi 2014, le proposte degli enti e delle società coordinate dal Comune

L'assessorato alla formazione, attraverso l'ufficio sport, coordinerà i centri estivi 2014 organizzati da enti, società e associazioni sportive della città come avvenuto per la prima volta lo scorso anno.
Prosegue quindi la formula sperimentata nella stagione estiva 2013, vantaggiosa sia per le famiglie, che hanno l'opportunità di conoscere tutte le proposte in modo chiaro e di usufruire dei centri estivi a costi contenuti, sia per le 19 realtà raccolte in un volantino con i recapiti di ciascuna per un facile contatto.
Per il secondo anno consecutivo abbiamo deciso di coordinare, riunendole in un unico volantino, tutte le 19 realtà cittadine che organizzano centri estivi - ha spiegato l'assessore alla formazione Umberto Nicolai - offrendo un'importante servizio alle famiglie con proposte distribuite in media lungo otto settimane che corrispondono indicativamente ai mesi di giugno e luglio, con il prolungamento in alcuni casi anche in agosto e settembre. Nel 2013 sono stati coinvolti circa 1.000 bambini a settimana per un totale di 8.000: in media ogni ragazzo frequentava due settimane con una prevalenza di maschi per il 60%. Quest'anno non siamo certi che raggiungeremo questi numeri poiché quei genitori che non lavorano per la difficile situazione economica che stiamo attraversando potrebbero non far frequentare il proprio figlio. Abbiamo cercato di contenere i costi – ha aggiunto Nicolai -, con lo spirito di consentire a tutti i ragazzi di imparare uno dei 20 sport praticati, anche se alcuni centri che svolgono particolari attività sportive necessariamente chiederanno quote di iscrizione più elevate. Sono oltre 50 gli impianti sedi dei centri estivi – ha spiegato l'assessore passando in rassegna il numero delle strutture coinvolte -: le piscine coinvolte sono 6, situate in città e in altri comuni; gli impianti comunali messi a disposizione gratuitamente comprendono 8 campi da calcio, 17 impianti, 12 scuole, dell'infanzia e primarie, e poi parchi e giardini pubblici che comunque rimarranno aperti anche per la fruizione da parte di tutta la cittadinanza. Infine ci sono 14 strutture private”.
Alla presentazione delle attività estive a palazzo Trissino insieme all'assessore alla formazione Umberto Nicolai erano presenti anche i rappresentanti delle società e associazioni. Tra queste sono intervenute Grazia Stimamiglio, presidente dello Yacht club, e Laura Bombana, de La Piccionaia - I Carrara e Arciragazzi che hanno illustrato le loro attività: la prima totalmente sportiva che consente di praticare la vela al laghetto di Valproto a Quinto Vicentino, la seconda dal taglio culturale con sede al giardino del Teatro Astra e negli spazi di B55 in contrà Barche.
Il Comune concederà anche quest'anno la gratuità degli impianti sportivi di sua proprietà alle società che ne usufruiranno per organizzare i centri.
Tutte le iniziative che rientrano nel calendario realizzato dall'assessorato allo sport prevedono iscrizioni con un costo medio settimanale di 50 euro per la mezza giornata e di 80 euro per la giornata intera, comprensiva di pasto e merenda.
Il corso di vela al laghetto di Valproto a Quinto Vicentino richiede, a causa dei costi della struttura, dei mezzi di trasporto e dell'istruttore, una quota più alta.
Anche quest'anno Banca Intesa San Paolo proporrà gratuitamente percorsi culturali fruibili dai frequentatori dei Centri estivi con “Una mitica estate al museo” alle Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari: si tratta di giornate tematiche di carattere ludico e creativo che i 19 centri, a loro discrezione potranno inserire nella programmazione settimanale.
I centri estivi accoglieranno i bambini dai 6 ai 13 anni secondo periodi, orari e tariffe fissati da ciascuna società.
Saranno aperti dal lunedì al venerdì e offriranno iscrizioni a tempo parziale e a tempo pieno (compreso il pasto e la merenda).
I centri estivi del CSI, quelli della Cooperativa Alinsieme e di La Piccionaia-I Carrara e Arciragazzi-Vi sono gli unici che prevedono attività specifiche per la scuola dell'infanzia, per bambini dai 3 ai 6 anni: altre realtà potrebbero valutare l'accoglienza di bambini di questa fascia d'età o con più di 13 anni.
Si potrà scegliere tra 19 diverse opportunità offerte da: CSI-Centro sportivo italiano, l'unico a proporre i centri estivi per la scuola materna, piazza Duomo 2, 0444525434, 3478371080 serviziscolastici@csivicenza.it: sedi di svolgimento saranno le scuole dell'infanzia Fogazzaro, Dal Sasso, Tretti e le scuole primarie Zecchetto, Prati, Gonzati; Centro sport Palladio, via Cavalieri Vittorio Veneto 29, 0444963466, direzione@centrosportpalladio.it; ASD Circolo Tennis Vicenza, strada Sant'Antonino 63, 3472209197, 3336037644, info@circolotennisvicenza.it; Associazione Arcobaleno Aics, via Lago di Viverone 19, 3293352485, ass.arcobaleno@yahoo.it; ASD Sporteam, via G. Gozzi 14, 3408554080, sporteamvicenza@alice.it: sede di svolgimento palestra Mainardi ad Anconetta; Aquarea Vicenza ASD, via Zamenhof 813, 0444910903, 3479821404, aquareavicenza@gmail.com; Vicenza per lo Sport Aim Energy Camp 0444543008, 3485807545, vicenzaperlosport@libero.it: attività in contrà della Piarda e allo stadio; Coni Vicenza (Educamp), viale Trento 288, 0444571337, vicenza@coni.it: attività al palasport e all'impianto sportivo di San Lazzaro; ASD Leodari SBF, via G. Pascoli 9A, 0444924723, 3467949728, info@leodarivicenzasbf.it; Nuotocamp al Parco acquatico di Vicenza e alla Piscina comunale di S. Pio X, 0444924868, piscinedivicenza@nuotovicenza.it; Yacht Club, contrà Burci 17, 3356478272, graziastima@gmail.com: arttività al Laghetto di Valproto a Quinto Vicentino; La Piccionaia-I Carrara e Arciragazzi-Vi “Una settimana da fiabe”, contrà Barche 55, 0444323725, 3349187654, info@teatroastra.it, www.piccionaia.it; S.F. Ariston, via Turra, 3385607859, marco.dalmolin@live.it: attività nella Tensostruttura di via Turra; Circolo OSA con Noi, via Pizzoccaro 49, 3343184349, dpgiovanna@yahoo.it; Altair & Aster Tre, 3498080177, 3405530282, ausaltair@tin.it, astertrenolus@libero.it: attività al centro polifunzionale San Pio X e al centro di via Toaldo; Cooperativa Alinsieme, viale Riviera Berica 813, 3926855101, educa@alinsiemecoop.org: attività alla scuola dell'infanzia Agazzi, alla scuola primaria Pertini e alla scuola secondaria Scamozzi; Grest 2014, Patronato Leone XIII, contrà Vittorio Veneto 1, 3470628986, vicenzacd@murialdo.it: attività in sede e a Parco Querini; A.S.D. Ludens, via Brennero 3, 3490888755 asdludens@gmail.com: attività all'Istituto Baronio; Country club Vicenza, strada di Monte Crocetta 6, 0444288100, 3474720957, info@countryclub.it; attività in sede e in parrocchia a Bertesina.

Per informazioni consultare il sito www.sport.vicenza.it e la scheda nella sezione In evidenza di questo sito.

Documenti allegati

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza