Città di Vicenza

Modifiche alla viabilità e alla sosta

Aggiornato al: 03/04/2024

Nei tre giorni dell'Adunata nazionale Alpini 2024 (10, 11 e 12 maggio) considerato l'elevato numero di partecipanti la viabilità subirà importanti modifiche, necessarie per garantire lo svolgimento in sicurezza della manifestazione.

La zona interessata dalla manifestazione è stata suddivisa in tre aree contraddistinte da altrettanti colori:

  • l'area rossa, corrispondente al centro storico dentro le mura
  • l'area arancione, tra il centro storico e viale D'Alviano, Rodolfi e Margherita
  • l'area gialla, nella parte ovest e sud ovest della città

CONSULTA LA MAPPA CON LE TRE ZONE


AREA ROSSA

Nell'area rossa, corrispondente alla parte del centro storico maggiormente interessata dall'evento, dalle 7 di venerdì 10 maggio fino al termine della manifestazione nella serata di domenica 12 maggio è previsto il divieto di circolazione e di sosta dei veicoli (auto, moto, motorini). Tutte le strade della zona dovranno essere lasciate libere da qualsiasi tipologia di veicolo in sosta. I residenti e domiciliati abbonati alla sosta sulle strisce “blu” o “gialle” potranno utilizzare con lo stesso abbonamento i parcheggi “Canove” e "Fogazzaro", entrambi in zona “rossa”, raggiungibili attraverso uno specifico percorso, “Bassano”(Stadio) e “Fratelli Bandiera” (accanto al supermercato). Durante i tre giorni di manifestazione non sarà possibile spostare i veicoli dalle aree di sosta interne o autorimesse e garage.

AREA ARANCIONE

Nell'area arancione, corrispondente alla parte nord del centro storico, tra il fiume Bacchiglione e l’anello dei viali (viale D'Alviano, via Fratelli Bandiera, via Rodolfi, via Ceccarini, via Legione Gallieno, viale Margherita) dalle 7 di venerdì 10 maggio fino al termine della manifestazione nella serata di domenica 12 maggio è previsto il divieto di circolazione e di sosta dei veicoli (auto, moto, motorini). In quest’area, i soli residenti potranno circolare e sostare, anche lungo strada, richiedendo un contrassegno (dove sarà indicato il numero di targa) alla sede dell'Adunata a Palazzo Folco, in contra' S. Marco 30 oppure online, a partire dalle prossime settimane.

AREA GIALLA

Nell'area gialla, corrispondente alla parte a ovest e sud ovest della città, domenica 12 maggio dalle 6 fino al termine della manifestazione è previsto il divieto di circolazione di auto, moto, motorini, per consentire l’ammassamento e l'avvio della sfilata, lo scioglimento e l’allontanamento dei partecipanti. I residenti e domiciliati non potranno spostare i veicoli. Nelle vie di ammassamento e sfilata e in altre vie indicate dalla segnaletica, funzionali alla manifestazione, sarà vietata anche la sosta su strada

 

Deroghe al divieto di circolazione

Nelle aree rossa, arancione e gialla è previsto un numero limitato di eccezioni al divieto di circolazione, per garantire la sicurezza della manifestazione.
Potranno transitare i mezzi di soccorso e quelli appartenenti a corpi di polizia e corpi militari dello Stato; i mezzi di aziende e istituti che svolgono servizio di reperibilità urgente per il funzionamento di pubblici servizi e infrastrutture pubbliche, purché riconoscibili da colori o scritte d’istituto, i taxi, i mezzi di igiene ambientale e del trasporto pubblico locale, quelli dell'Ulss 8 Berica per assistenza domiciliare. Inoltre dalle 4 alle 7 potranno circolare i mezzi a servizio del trasporto merci per negozi e attività di somministrazione cibo e bevande situati nell'area rossa, esibendo il documento di trasporto che dimostri il luogo di consegna. Infine potranno circolare i mezzi con il contrassegno “Adunata ANA 2024 – zona rossa”.

Percorso della sfilata: viale San Lazzaro, viale Verona, corso SS. Felice e Fortunato, viale Milano, piazzale della Stazione, viale Roma, piazzale De Gasperi, corso SS. Felice e Fortunato, piazzale Giusti, contra' Porta Nova, via Bonollo e viale Mazzini

Ammassamento: via Albinoni, via Corelli, via Tartini, via Rossini, via Luzzatti, via Poerio, via Puccini, via Pergolesi, via Mascagni, viale Crispi, (da viale San Lazzaro a via Farini, lasciando libero l'incrocio), via del Mercato Nuovo (da viale Crispi a via Farini, lasciando libero l'incrocio), via Zampieri, via Chiodi, via Sella, via Adenauer.