Città di Vicenza

03/04/2019

Maltempo in arrivo, protezione civile monitora la situazione

Possibili ricadute sulla rete idraulica secondaria

Un’ondata di maltempo di notevole intensità sta per interessare il Veneto, con piogge intense soprattutto sulle zone montane e pedemontane, vento forte e nevicate in quota.

Alla luce di queste previsioni il Centro funzionale decentrato della protezione civile della Regione del Veneto ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse per criticità idraulica e idrogeologica.

Per quanto riguarda il bacino idrografico Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, di cui fa parte Vicenza, dalle 8 di domani giovedì 4 aprile alle 14 di venerdì 5 aprile sono stati dichiarati lo stato di attenzione per criticità idraulica sulla rete principale e lo stato di preallarme per criticità idrogeologica.

Rilevando possibili ricadute sulla rete idraulica secondaria della città, la protezione civile comunale, che monitora l'evolversi della situazione, ha invitato Aim e Viacqua a verificare la pulizia delle caditoie, l'efficienza degli impianti di sollevamento e la messa in sicurezza di eventuali cantieri, soprattutto in presenza di scavi.

E' totalmente priva di fondamento la notizia relativa alla chiusura delle scuole per maltempo circolata nel pomeriggio sui social network.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.