Città di Vicenza

Asilo nido San Lazzaro

Contatti

Via Corelli, 4
tel. 0444/563715
Email: asilonidoslazzaro@comune.vicenza.it

Personale

  • educatrici a tempo pieno: n. 6
  • educatrici a part-time: n. 1 al 70% - n. 1 al 60%- n.1 al 50%
  • cuoca: n. 1
  • collaboratrici scolastiche: n. 1 a tempo pieno,  n. 1 al 70% e n. 1 part-time 50% non di ruolo

Capienza

  • Numero sezioni: 2
  • Numero massimo bambini: n.46

Orario di funzionamento

Dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 16.00 ed eventuale slittamento dell'orario di chiusura con un minimo di n.4 richieste di posticipo.

Assicurazione

Durante l’orario di apertura del nido, i bambini frequentanti sono coperti da polizza assicurativa a carico dell’amministrazione comunale.

Progetto anno educativo 2019/2020:

Tema unico per tutti i nidi dal titolo “Ambiente, Comunità e Narrazione di sè”: l’importanza dell’esplorazione, attraverso il gioco, il contatto diretto e l’utilizzo dei sensi in  un ambiente dove nascono relazioni e,  lo stare assieme,  è una dimensione per condividere, evolversi, attraverso “i diversi  linguaggi” ,  dedicando tempo all’ascolto e  promuovendo situazioni di cooperazione.

Cenni storici

Il nido San Lazzaro apre al quartiere nel 1977 per effetto dell’applicazione della legge 1044 del 1971. Esso nasce contemporaneamente ad altre due strutture ubicate una nel quartiere dei Ferrovieri e l’altra in quello di San Francesco; tutti e tre saranno definiti per il loro aspetto strutturale “nidi gemelli”. Da allora il nido è “cresciuto” ed è diventato grande (adulto) con i bambini e le famiglie che lo hanno abitato (frequentato). Nel tempo gli spazi sono stati riarticolati e rimodulati per diventare sempre più “ambienti educativi”; questa realtà si è fatta inoltre, nel tempo promotrice sul territorio di sperimentazioni (vedi inserimento a gruppi) a cui oggi più che mai è riconosciuto valore pedagogico. Le educatrici curano la compilazione di diari personali di ciascun bambino per mantenere traccia delle importanti conquiste della prima Infanzia: “il nido si fa conoscere attraverso le giornate di apertura e cura i rapporti con la scuola dell’Infanzia”. Dal primo giorno di apertura  ad oggi, è stata fatta tanta  strada ma il nido mantiene sempre vivi i valori, l’entusiasmo dei suoi inizi ed è pronto ad accompagnarvi in questa nuova avventura!