Città di Vicenza

Casa Materna di Longara


Contatti:

 

  • Via Riviera Berica, 691 (entrata da Via Cipro 10)-36100 Vicenza
  • Tel. 0444 530047
  • Email: info@casamaterna.it

 

 

Personale:   (per noi la coordinatrice è una delle educatrici)

Educatrici a tempo pieno: 5

Educatrici a part-time:

Cuoca: 1 (la cucina prepara per il nido e la scuola dell'infanzia)

Collaboratrici scolastiche: 1

 

Capienza:

  • Numero sezioni: 2
  • Capienza massima di n. 33 bambini, di cui n.13 riservati al Comune diVicenza

 

Orario funzionamento

 

  • dalle 7.30 alle 16
  • anticipo dalle 7.15
  • posticipo fino alle 18.30

 

Assicurazione : Durante l’orario di apertura del nido, i bambini frequentanti sono coperti da polizza assicurativa a carico della Casa Materna.

 

Progetto anno educativo 2019/2020:

Tema unico per tutti i nidi dal titolo “Ambiente, Comunità e Narrazione di sè”: l’importanza dell’esplorazione, attraverso il gioco, il contatto diretto e l’utilizzo dei sensi in  un ambiente dove nascono relazioni e,  lo stare assieme,  è una dimensione per condividere, evolversi, attraverso “i diversi  linguaggi” ,  dedicando tempo all’ascolto e  promuovendo situazioni di cooperazione.

 

 

Cenni storici

Sorta nel 1919 per iniziativa delle famiglie Roi e Fogazzaro, con scopi statutari di “assistenza morale e igienica all’infanzia”, la Casa Materna nel tempo ha sviluppato la propria attività oltre all’originario asilo ai minori bisognosi, istituendo nel 1977 la scuola materna, divenuta scuola dell’infanzia paritaria con decreto 488/5744 del 28.02.2001, successivamente il Doposcuola e nel 1996 il Nido Integrato “Il Girasole”, autorizzato dalla Regione Veneto con L.R. 32/90.

L’attività del Nido Integrato si caratterizza per la possibilità reale di abbinare alla soddisfazione di una domanda di servizio prioritaria l’offerta di un servizio educativo particolarmente curato.

La progettazione del Nido Integrato “Il Girasole” è nata proprio con la volontà di creare un servizio che implementasse l'attività educativa della Scuola dell'Infanzia, in modo tale, da offrire una continuità per i bambini che fin da piccoli, per esigenze o scelte familiari, vengono inseriti in un ambiente sociale e relazionale, quale è il servizio nido. Accanto alla volontà di poter dare continuità e sicurezza a bambini e famiglie, la creazione di un gruppo di lavoro educativo per il Nido che collabori direttamente con l'equipe di docenti della Scuola dell'Infanzia porta una nuova ricchezza e un apporto specifico nella conoscenza della fascia d'età 0-6 anni, aumentando la professionalità e migliorando di conseguenza anche la qualità offerta ai bambini che frequentano la Scuola dell'Infanzia, soprattutto nello specifico quei bambini che si trovano a vivere il passaggio tra i due ambienti, progettando e garantendo così agli utenti una programmazione specifica, calata nella realtà osservata e conosciuta, che ne rispetti e continui la loro storia personale senza fratture traumatiche dovute a cambi improvvisi di adulti e coetanei di riferimento, di contesti di vita, di spazi e tempi conosciuti, di materiali, di giochi, di modalità relazionali.

La Casa Materna offre un servizio pubblico in quanto aperto a tutti coloro che lo scelgono e che si impegnano a rispettare la sua identità. E’ servizio alla collettività per i valori che propone. E’ servizio aperto all’accoglienza anche di alunni in situazioni di diversabilità, che pongono alla scuola una domanda più complessa di aiuto educativo e di sostegno didattico.