Città di Vicenza

Bilancio Partecipativo 2019

Bilancio Partecipativo 2019 al via! (Presenta la tua proposta progettuale)

Questa amministrazione si è prefissa l’obiettivo di ridare identità ai Quartieri, punti di riferimento riconosciuti sul territorio, attraverso il recupero del senso di appartenenza dei cittadini alla comunità in cui vivono e il Bilancio Partecipativo rientra a pieno titolo in questo intento.

Questo strumento consente a tutti cittadini di Vicenza di decidere come destinare una parte delle risorse del bilancio comunale, per quest’anno pari a euro 400.000,00, attraverso la presentazione di idee che poi saranno realizzate dal Comune.

Oltre ai singoli cittadini possono offrire il loro contributo presentando idee e proposte: associazioni, aziende, istituzioni pubbliche e private, categorie economiche, organismi formali e informali di rappresentanza collettiva, a condizione che la sede legale od operativa ricada sul territorio comunale.

Gli interventi proposti dovranno riguardare esclusivamente proprietà comunali per un costo minimo di euro 30.000,00 ed un massimo di euro 50.000,00.

Il percorso inizia nel mese di marzo in cui sono previste sei assemblee informative nelle sedi decentrate del Comune, cui seguirà la presentazione delle proposte progettuali che saranno poi esaminate dal punto di vista tecnico dagli uffici preposti per valutarne la fattibilità.

I progetti ammessi al Bando potranno essere votati da tutti i cittadini residenti a Vicenza che abbiano compiuto i 16 anni d’età al momento del voto.

Il nostro auspicio è che la Partecipazione sia più ampia possibile e possa coinvolgere le diverse fasce d’età, dai giovani agli adulti, iniziando così un percorso che possa sensibilizzare il cittadino all’opportunità di collaborare con l’Amministrazione facendo nascere degli organismi comunali dedicati alla Partecipazione costante e quotidiana alla vita amministrativa; percorso che questa Amministrazione intende intraprendere già nel corso del 2019 con la costituzione dei Consigli di Quartiere.

Il Sindaco
Francesco Rucco

Il Vicesindaco con delega alla Partecipazione
Matteo Tosetto