Città di Vicenza

IEE Conurbant (concluso)

Aggiornato al: 02/05/2022

An inclusive peer-to-peer approach to involve EU CONURBation and wide areas in participating to the CovenANT of Mayor

Il progetto europeo CONURBANT è stato finanziato dal programma europeo IEE (Intelligent Energy - Europe) e ha visto attivo il Comune di Vicenza, quale leader di un partenariato di 15 partner di 5 Paesi europei, nello sviluppo di un approccio aperto alle politiche energetiche, legate ai loro riflessi sociali ed economici, al fine di incrementare la conoscenza dell'efficienza energetica a livello locale. In particolare ha avuto l'obiettivo di realizzare il Piano di azione per le energie sostenibili (PAES) nelle città capoluogo e nella prima cintura urbana.


Obiettivi

Il progetto in particolare ha voluto essere un'occasione utile a produrre e rafforzare le politiche energetiche a livello locale, in un ambito di collaborazione tra Vicenza e i Comuni della cintura urbana. L’acronimo del progetto, infatti, fa riferimento al coinvolgimento delle conurbazioni di tutte le principali città aderenti al progetto, nell’ottica di coinvolgere i piccoli Comuni contermini nello sviluppo di un programma di azioni per le energie sostenibili che risulti omogeneo e coerente per una vasta area del territorio locale.

Il progetto CONURBANT ha avuto anche lo scopo di accompagnare alla firma del Patto dei Sindaci le diverse città coinvolte a livello europeo e le loro conurbazioni; le stesse sono state anche guidate nella stesura del proprio PAES (Piano di azioni per le energie sostenibili) e nell’implementazione di almeno due delle azioni previste dal documento redatto. Tutto ciò ha avuto lo scopo di formare comunità locali nelle quali politici, promotori, attori del mercato e cittadini cooperino attivamente insieme per sviluppare elevati gradi di erogazione decentrata di energia promuovendo l'utilizzo delle fonti rinnovabili, nonché l'adozione di misure sull'efficienza energetica in tutti i consumi finali d'energia.


Attività e risultati

Il Comune di Vicenza ha assunto i seguenti impegni:

  • la firma del Patto dei Sindaci;
  • l'elaborazione di un piano d'azione partecipato;
  • il coinvolgimento di almeno quattro Comuni contermini nel progetto, offrendo loro un supporto tecnico gratuito che li accompagnasse nella stesura del proprio PAES;
  • la realizzazione di una campagna informativa e divulgativa rivolta al contesto europeo e locale che mirasse a sensibilizzare i Comuni della conurbazione, i cittadini e gli stakeholders locali sull’importanza dell'impiego delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica.

In particolare, quindi, il consorzio di partners aderenti al progetto CONURBANT è stato chiamato a definire per ciascuno dei territori coinvolti nei diversi Stati un piano d'azione partecipato e condiviso, non solo dai diversi capoluoghi di provincia, ma anche dalle loro conurbazioni, teso alla diminuzione delle emissioni di CO2, allo sviluppo delle energie rinnovabili e al risparmio/efficienza energetica. Il piano conteneva una serie di proposte relativamente agli obiettivi di riferimento del pacchetto clima-energia volto a conseguire gli obiettivi che l'UE si era fissata per il 2020 (ridurre del 20% le emissioni di gas a effetto serra, portare al 20% il risparmio energetico e aumentare al 20% il consumo di fonti rinnovabili) per una migliore efficienza energetica, sia nei confronti delle diverse fonti energetiche (elettricità, gas, gasolio) sia dei diversi settori da coinvolgere (domestico, industria, commercio, servizi, mobilità…).

In tale contesto si è collocata inoltre la collaborazione del Comune di Vicenza con un altro progetto cofinanziato dal programma IEE, denominato SHEEP, il cui coordinatore è l’istituto tecnico industriale statale “A. Rossi” di Vicenza, che mirava a valorizzare la posizione di alcuni attori chiave (es. scuole, agenzie per l’educazione per l’ambiente e l’energia, associazioni del commercio e dell'industria) in grado di creare sinergie positive che aumentassero e qualificassero la domanda di apparecchiature energeticamente efficienti.

Il progetto è stato infine tra i finalisti dei Sustainable Energy Awards del 2014.


Budget

Il budget totale di progetto era pari a 959.725 €, con un contributo totale previsto per il Comune di Vicenza pari a 144.647 €.


Durata

10 maggio 2011 - 9 maggio 2014


Per maggiori informazioni
: www.conurbant.eu


Comunicati stampa

31.05.2011
A Vicenza dieci Comuni europei lavorano al progetto Conurbant sulla sostenibilità energetica: oltre un milione di euro il finanziamento da Bruxelles

23.09.2011
Progetto Conurbant sulla sostenibilità energetica, oggi la giornata di formazione per Vicenza e i comuni contermini

21.11.2011
“Patto dei sindaci”, Vicenza sottoscrive l’impegno per l’energia sostenibile promosso dalla Comunità Europea

22.02.2012
Comune e istituto Rossi leader di progetti europei sull’energia sostenibile. E contro il rumore sono in arrivo interventi finanziati dalla UE alla materna Lattes e alla primaria Cabianca

18.05.2012
Energia sostenibile, una vettura elettrica per una settimana all’assessorato all’ambiente

13.06.2012
Settimana dell’energia sostenibile, dal 18 al 22 giugno workshop, convegni, esposizioni

21.06.2012
A Santa Corona la "sostenibilità elegante" e l’orto a celle fotovoltaiche

29.01.2013
Piano d’azione per l’energia sostenibile, entro il 2020 CO2 ridotta di 115 mila tonnellate

11.02.2013
Vicenza aderisce a “M’illumino di meno 2013”: un’intera giornata sul risparmio energetico

28.10.2013
Gestione e uso dell'energia, martedì 29 ottobre workshop per il progetto Conurbant