Città di Vicenza

Trasporto non deambulanti

Aggiornato al: 10/05/2019

È un servizio a pagamento per cittadini residenti a Vicenza che non sono ricoverati in una struttura e che, per problemi di deambulazione, sono impossibilitati a utilizzare i normali mezzi di trasporto.

Un pulmino raggiunge l'utente direttamente nella sua abitazione trasportandolo fino alla sede di lavoro o a luoghi di vita sociale e tempo libero (consentendogli, ad esempio, di far visita a parenti ed amici, recarsi in banca, alle poste o nei negozi, o muoversi per altri motivi). 

Come fare

Per fare domanda di contributo è necessario rivolgersi al centro servizi sociali territoriale di appartenenza e compilare il modulo di richiesta per il servizio di trasporto al luogo di lavoro sottoscritto dallo stesso richiedente o per partecipare ad attività sociali o culturali o altri motivi sottoscritto dallo stesso richiedente.

Al modulo di domanda vanno allegati:

  • il certificato della L. 104/92 in gravità da cui risultino le difficoltà motorie tali da non consentire l'utilizzo in maniera autonoma dei mezzi pubblici e privati;
  • fotocopia della carta d'identità;
  • eventuale permesso di soggiorno.

Una volta ottenuta l'autorizzazione all'utilizzo del servizio da parte del dirigente del servizio Servizi Sociali, che ne comunicherà modalità di erogazione e relativo costo, l'utente effettuerà il versamento su bollettino di conto corrente postale intestato al Comune di Vicenza.

Normativa

Dove e quando

Per il ritiro del modulo da compilare e la consegna della domanda completa è necessario rivolgersi ai centri servizi sociali territoriale di residenza .

Per la prenotazione del servizio di trasporto occorre fare riferimento a ORION Società Cooperativa Sociale a r.l., piazzale Giusti 22, tel. 340 2183416 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12).

Modulistica e documenti