Città di Vicenza

SoSpesa animali, raccolta cibo e prodotti per animali di famiglie in difficoltà

Aggiornato al: 23/04/2020

Nell'ambito delle attività di sostegno alla popolazione a seguito dell'emergenza Covid-19 (Coronavirus), il Comune di Vicenza, in collaborazione con la sezione di Vicenza di Enpa, ha attivato una raccolta alimentare solidale per gli animali d'affezione di famiglie in difficoltà a causa della attuale emergenza sanitaria.

Le finalità della raccolta di alimenti sono analoghe alla raccolta organizzata sempre dal Comune e denominata “SOSpesa” con l’unica differenza che gli alimenti/prodotti raccolti sono indirizzati agli animali d’affezione (cani, gatti, ecc.) in gestione ad Enpa Vicenza o appartenenti a persone che, a causa della attuale emergenza sanitaria, si trovano in difficoltà economiche tali da non potervi provvedere direttamente.

Come fare

L’iniziativa è rivolta ai residenti nel Comune di Vicenza che si trovano in difficoltà economica a seguito dell’emergenza da  Covid-19 (Coronavirus).

La domanda di accesso al beneficio potrà essere presentata, a partire dalle ore 9 del 22 aprile, da un solo componente del nucleo familiare compilando l'apposita autocertificazione con tutti i dati richiesti e inserendo il numero del documento di identità in corso di validità. Il modulo, una volta compilato, dovrà essere inviato esclusivamente tramite email all'indirizzo  tutelanimali@comune.vicenza.it .

Le persone non in possesso di pc o prive di connessione internet potranno effettuare la richiesta attraverso l’assistenza di un incaricato del Comune telefonando allo 0444221095, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 ed il martedì e giovedì anche dalle 15.30 alle 17.30 (in tal caso la domanda sarà compilata dall’incaricato a cui il cittadino fornirà tutte le informazioni).

Il servizio Servizi sociali del Comune, che effettuerà controlli a campione sulla veridicità dello stato di bisogno dichiarato, stilerà un elenco e trasferirà le necessità dei richiedenti ad Enpa che organizzerà, tramite i suoi volontari, la distribuzione del cibo e dei prodotti richiesti. I volontari di Enpa non entreranno nelle abitazioni, ma lasceranno i prodotti per gli animali sulla porta di casa.

L'iniziativa ha validità fino al 31 luglio 2020, periodo di durata dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19.

Modulistica e documenti