Città di Vicenza

Buoni viaggio (taxi o noleggio auto con conducente)

Aggiornato al: 16/07/2021

Il Comune di Vicenza ha avviato una procedura per assegnare, a determinate categorie di cittadini, delle risorse economiche sotto forma di “buoni viaggio” da utilizzare per il trasporto pubblico non di linea (taxi e auto a noleggio con conducente) nei trasferimenti anche fuori comune.

I cittadini interessati possono presentare domanda online per richiedere il beneficio a partire dal 20 luglio e fino al 20 agosto 2021.

Quantificazione del “Buono viaggio”

I buoni potranno essere utilizzati per pagare spostamenti relativi a percorsi desiderati, anche fuori dal territorio comunale, effettuati attraverso il servizio di taxi o noleggio auto con conducente.

Ad ogni richiedente avente diritto, saranno assegnati buoni elettronici del valore complessivo di 100 euro, utilizzabili dall'1 settembre al 31 dicembre 2021.  I buoni saranno erogati fino ad esaurimento dei fondi ministeriali assegnati al Comune di Vicenza.

I  buoni potranno essere utilizzati per coprire il 50% della spesa sostenuta, in misura non superiore a 20 euro per ciascun viaggio.

Caratteristiche “Buono viaggio”

  • è utilizzabile presso gli esercenti di taxi o di noleggio con conducente di Vicenza;
  • è caricato nella tessera sanitaria del richiedente;
  • è personale e non convertibile in denaro contante;
  • rappresenta la metà del valore del viaggio, fino ad un massimo di 20 euro per ciascuna corsa.

Requisiti beneficiari

Possono richiedere i buoni viaggio i residenti nel Comune di Vicenza, rientranti in una delle seguenti categorie, tra loro eventualmente cumulabili:

  • persone sopra i 65 anni di età;
  • essere fisicamente impediti o a mobilità ridotta o con patologie accertate o avere necessità di spostarsi per esigenze sanitarie (quali visite mediche, visite in ospedale o a parenti, vaccinazione etc....);
  • donne in stato di gravidanza;
  • famiglie numerose da 4 o più figli;
  • personale sanitario (medici, infermieri, farmacisti, OSS, ASA, tecnici sanitari) operanti in strutture sanitarie o sociosanitarie;
  • persone in difficoltà economica che dispongano di depositi bancari, postali, risparmi non superiori a 10.000 euro facendo riferimento al 15esimo giorno antecedente la presentazione della domanda.

Le condizioni richieste dovranno essere autocertificate e saranno oggetto di controllo da parte dell’Amministrazione.

Come fare

Per chiedere il beneficio il cittadino, dal 20 luglio al 20 agosto 2021, dovrà :

  1. collegarsi alla procedura "Buoni viaggio" utilizzando le proprie credenziali Spid;
  2. compilare la domanda con tutti i dati richiesti.

Criteri di priorità

Nell’assegnazione dei buoni viaggio si terrà conto dell’ordine di presentazione della domanda, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Modalità di erogazione del buono viaggio

A seguito dell’istruttoria, i richiedenti che hanno fatto domanda tramite il sito del Comune, riceveranno un'email che comunicherà l’importo dei buoni attribuiti e caricati sulla propria tessera sanitaria, oppure il rigetto della richiesta per assenza di requisiti o la comunicazione di esaurimento del budget.

Taxi e Noleggio con conducente (Ncc): procedura di accreditamento 

Gli esercenti il servizio di taxi e NCC disponibili ad accettare i buoni viaggio,  possono richiedere di essere inseriti nell'elenco del Comune a partire dal 20 luglio e fino al 20 agosto 2021.

L'avviso è rivolto ai titolari di licenza taxi e di noleggio con conducente che si trovano nel territorio comunale di Vicenza.

Ulteriori informazioni

Servizio Suap commercio
Tel. 0444221630 (attivo da lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12)
Email: sportellounico@comune.vicenza.it