Città di Vicenza

13/01/2021

Sant’Agostino, in arrivo un nuovo bosco urbano

Grazie all’iniziativa di Arbolia. La piantumazione avrà una funzione di valorizzazione e mitigazione

Condividi su:
Ponte del Quarelo

In arrivo un nuovo bosco urbano nell’area compresa tra viale Sant’Agostino, via Ponte del Quarelo e il fiume Retrone. Con una decisione di giunta è stata approvata l’iniziativa di Arbolia, società benefit di Cassa Depositi e Prestiti creata in collaborazione con Snam per lo sviluppo di nuove zone verdi in Italia. La piantumazione interesserà un’area agricola di 22.123 metri quadrati e avrà una funzione di valorizzazione e mitigazione.

Introdurre in questa zona un nuovo bosco urbano - spiega l’assessore alle infrastrutture e al verde pubblico Mattia Ierardi – ha una duplice funzione: quella di mitigare l’effetto dell’isola di calore creata dagli stabilimenti industriali presenti nella zona e quella di porre le basi per i futuri progetti che interesseranno quest’area una volta dismesso il depuratore cittadino. Il bosco urbano potrà essere il punto di partenza per lo sviluppo e la valorizzazione futura dell’area. Continuiamo così sulla strada per aumentare il verde pubblico e sistemare quello esistente”.

La preparazione della zona interessata così come la messa a dimora delle piante non comporteranno per i primi due anni alcun onere per l’amministrazione, che si farà carico della manutenzione a partire dal terzo anno.

Audio

Mer03

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Stampa Stampa la pagina Condividi su: