Città di Vicenza

26/03/2020

Coronavirus, è in corso la disinfezione degli uffici comunali

Trattati i locali dove opera personale impegnato nella gestione dell'emergenza o in servizi essenziali

La disinfezione completa degli uffici di tutti i palazzi comunali dove ancora opera personale impegnato in servizi essenziali è in corso in questi giorni a cura del servizio Ambiente, Energia, Territorio.

Operatori della ditta specializzata incaricata di eseguire gli interventi, con la supervisione dell'ufficio comunale Igiene e sanità pubblica, stanno igienizzando uffici, corridoi, sale riunioni, servizi igienici, scale e ascensori.

Quando i palazzi sono vuoti, sulle superfici dei pavimenti, delle scrivanie e dei mobili, oltre che sulle maniglie di porte e finestre, viene spruzzata una specifica soluzione a base di ipoclorito di sodio. Dopo due ore i locali, opportunamente aerati, sono di nuovo agibili.

Nei giorni scorsi sono stati sanificati Palazzo degli Uffici, dove si trovano i servizi demografici, l'urp e gli uffici tecnici, il comando della polizia locale e Palazzo Negrisolo, sede di una parte dei servizi sociali. Sabato pomeriggio sarà la volta di Palazzo Trissino, sede istituzionale del municipio. Seguiranno via via le altre sedi dove sono operativi dipendenti impegnati nella gestione dell'emergenza o in servizi essenziali e dove vi è ancora, seppur limitatissimo, accesso di cittadini per pratiche indifferibili.

In situazione di particolare promiscuità o in locali utilizzati da soggetti sempre diversi, come ad esempio nelle celle di sicurezza della polizia locale, la disinfezione avviene ogni 48 ore.

Per far fronte a questo intervento urgente sono stati al momento stanziati 20 mila euro.

 

 

Documenti allegati

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.