Città di Vicenza

26/03/2020

Coronavirus, commissioni consiliari in audiovideoconferenza

Le commissioni consiliari si terranno in audiovideoconferenza. A Palazzo Trissino, in sala Chiesa, sarà necessaria solo la presenza del presidente della commissione e del segretario verbalizzante, mentre i componenti si collegheranno da remoto.

Si tratta di una disposizione necessaria per tutelare la salute delle persone dal Coronavirus, ottemperando alle indicazioni del governo. La stessa modalità è già adottata per le riunioni di giunta comunale.

Non sarà possibile lo streaming, pertanto la seduta sarà registrata e messa a disposizione dei consiglieri comunali tramite il portale intranet comunale.

"Pur con le limitazioni del caso - spiega il presidente del consiglio comunale Valerio Sorrentino - l'attvità delle commissioni consiliari va quindi avanti. Si sta valutando con i tecnici informatici del Comune la possibilità di far partecipare anche i consiglieri che non compongono le commissioni e di diffondere la registrazione anche attraverso altri canali diversi dalla intranet comunale".

Documenti allegati

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.