Città di Vicenza

09/08/2018

"Feste d’altri tempi", visita guidata martedì 14 agosto

Per il ciclo "Vicenza, tutta un'altra storia" a cura dell' Associazione guide turistiche autorizzate in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza

Ponte Furo

Anche Vicenza ha avuto il suo Palio dell'Assunta, con i cavalli sciolti lanciati a tutta velocità attraverso il corso, la folla in festa e un drappo di tessuto pregiato come premio. Non è durato molto, soppiantato presto da altre corse più radicate, ma ha lasciato comunque una traccia nella storia della città. Si parlerà anche di questo martedì 14 agosto, con partenza alle 20.30 da piazzale de Gasperi, nel corso della visita guidata “Feste d’altri tempi”, un appuntamento del ciclo “Vicenza, tutta un’altra storia”, organizzato dall’Associazione guide turistiche autorizzate in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza.

Il percorso è un viaggio nel tempo attraverso i luoghi che hanno fatto da cornice a piccoli e grandi eventi mondani della storia vicentina: spettacoli di piazza, feste popolari, giostre e tornei cavallereschi. Si ripercorreranno le tappe di processioni famosissime, come quella della Rua, e di altre che, pur con un passato importante, non hanno lasciato una memoria altrettanto viva; si riscoprirà un Campo Marzo animato da feste, spettacoli, corse di cavalli ed eroi del Far West; si rivedrà una città addobbata a festa per accogliere sovrani e ospiti illustri, a volte con lo zampino di un Palladio che non disdegnava di indossare i panni dello scenografo. Non mancheranno le grandi prime teatrali, i pionieri delle attività sportive, i ritrovi per il gioco d’azzardo e gli aneddoti mondani, tra spettacoli rovinati da piccoli imprevisti e altri che finiscono in tragedia.

L'iniziativa rientra nell'ambito della rassegna "Estate a Vicenza", realizzata dall'assessorato alla cultura del Comune di Vicenza e da Aim Gruppo, in collaborazione con il consorzio turistico Vicenzaè e con alcune associazioni e istituzioni culturali cittadine.

La visita durerà circa 1 ora e 45 minuti. La partecipazione è a contributo libero.

Per motivi organizzativi è tassativamente richiesta la prenotazione scrivendo una mail a vicenzatourguide@gmail.com o mandando un messaggio al 3335988806.

 

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.