Città di Vicenza

12/06/2018

Estate sicura, dal 15 giugno al 31 agosto a disposizione il numero telefonico 0444221020 

Per anziani e persone sole, in temporaneo stato di disagio

A sostegno degli anziani e delle persone sole ci sarà Estate sicura.

Per il sedicesimo anno, dal 15 giugno e fino al 31 agosto, le persone in difficoltà avranno a disposizione un call center da cui potranno ottenere una risposta tempestiva a inconvenienti o problemi di vario genere che possono verificarsi a causa delle criticità legate alle temperature elevate tipiche dell'estate o anche solo per far fronte alla sensazione di solitudine e scarsa protezione dovuta alla partenza per le vacanze di parenti ed amici.

Al numero telefonico 0444221020, attivo dal 15 giugno e fino al 31 agosto, tutti i giorni compresi i festivi dalle 7 alle 22, risponderanno gli operatori della cooperativa di Solidarietà sociale promozione e lavoro.

Il servizio Estate sicura, è garantito dalla rete interistituzionale e del privato sociale costituita dal settore Servizi sociali del Comune di Vicenza in collaborazione con Cooperativa promozione lavoro, settore Partecipazione, Protezione civile comunale, Azienda Ulss 8 Berica distretto est, Ipab di Vicenza, Aim gruppo, Consulta anziani Comune di Vicenza, Associazione O.S.A. Con Noi, associazione Terra di mezzo, Auser circolo di Vicenza, Croce Rossa Comitato di Vicenza, Cosep cooperativa sociale, Euroristorazione, Federfarma Vicenza.

Estate Sicura 2018, quest’anno si inserisce all’interno di una cornice progettuale più ampia. Il lavoro partecipativo “Vicenza insieme si può” relativamente all’area degli anziani ha trovato attuazione nel Bando Periferie, attraverso il quale è stato finanziato il progetto “Vita Sicura”, attivo da febbraio 2018, la cui realizzazione è stata affidata, a seguito di bando pubblico, alla Cooperativa Promozione Lavoro.

“Vita Sicura” comprende una serie di azioni finalizzate alla mappatura e presa in carico delle situazioni di fragilità, coinvolge l’associazionismo cittadino e le risorse territoriali con l’obiettivo di intercettare le situazioni di fragilità non conosciute, di monitorarle attraverso una rete di aiuti e in stretto contatto con i servizi sociali.

Una sezione specifica del progetto prevede la collaborazione con quattro associazioni molto radicate nella realtà vicentina, selezionate a seguito di avviso pubblico, cioè Croce Rossa, Auser Filo d’Argento, Osa con noi, Terra di mezzo, partner anche di Estate Sicura.

In generale il progetto coinvolge la realtà delle associazioni e la Consulta comunale degli anziani per creare una rete di comunicazione il più possibile capillare per intercettare le situazioni di fragilità che richiedono interventi tempestivi.

Estate sicura attiva una pluralità di servizi e partner. Tra i servizi gratuiti proposti vi sono l'ascolto e il supporto in situazioni di emergenza; l'assistenza domiciliare urgente con operatore; il ricovero notturno in albergo cittadino e nelle strutture d’emergenza dedicate; interventi socio-sanitari urgenti; la consegna a domicilio di farmaci urgenti con ricetta e in orario notturno e festivo (farmaci a pagamento); la consegna a domicilio farmaci con ricetta in orario diurno per anziani soli non deambulanti (farmaci a pagamento); il pronto intervento ai contatori per guasti nell'erogazione di acqua, luce e gas; l'accoglienza diurna in centri aggregativi per anziani con climatizzazione.

Possono però essere richiesti anche servizi a pagamento come la consegna a domicilio dei pasti e e l’effettuazione di piccoli interventi manutentivi.

Informazioni sul servizio alla scheda Estate sicura 

Documenti allegati

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.