Città di Vicenza

14/03/2018

“Buon compleanno Bach!”, dal 18 al 21 marzo la quarta edizione

Per celebrare la Giornata europea per la musica antica ed il genetliaco di Johann Sebastian Bach

Condividi su:
Passione Olimpico


E’ tutto pronto per la quarta edizione di “Buon Compleanno Bach!”, la rassegna musicale che si terrà a Vicenza tra domenica 18 e mercoledì 21 marzo, organizzata dall’associazione culturale Mousikè in collaborazione con l’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza.

L’iniziativa prevede brevi concerti, ad ingresso libero, nei luoghi d’arte della città per celebrare la Giornata europea della musica antica, che ricorre il 21 marzo, ricordando in particolare il genetliaco di Johann Sebastian Bach.

Accanto alle numerose opere d’arte di Vicenza si potrà ascoltare anche la musica, quella di un impareggiabile compositore quale è Bach, custode dell’antico che ha saputo intrecciare tutti gli stili del suo tempo creando pagine mirabili, amate incondizionatamente da tutti.

I luoghi che ospitano i singoli concerti - brevi momenti di ascolto per una promenade
nel centro storico cittadino - danno espressione al variegato programma, che vede protagonisti affermati interpreti e giovani che si stanno formando nella musica con le opere di questo sommo compositore.

Un’attenzione particolare andrà quest’anno all’anniversario di Francois Couperin, nel 350° dalla nascita (1668-1733). Organista e clavicembalista tra i maggiori del suo tempo, Couperin “Le Grand” rappresenta lo stile francese in tutta la sua eleganza e poetica, stile al quale Bach si è ispirato pienamente in tutta la sua opera, non solo clavicembalistica.

Come di consueto viene proposta anche la degustazione del celebre “bacc…alà alla vicentina” nei locali del centro storico, all’insegna di una festa locale a tutto tondo.

Il Progetto Bach è nato nel 2000 ed è realizzato dall’associazione Mousikè a Vicenza e poi stato replicato in tutte le provincie del Veneto e anche in altre regioni, con la direzione artistica di Margherita Dalla Vecchia e con accanto istituzioni e sponsor privati.

Info: associazione.mousike@alice.it, www.progettobachvicenza.it

 

Domenica 18 marzo

ore 18 Chiesa di San Vincenzo

Couperin e Bach Lorenzo Feder clavicembalo

 

ore 19 Chiesa di San Michele “Ai Servi”

J.S. Bach Corale BWV 736 e Partita BWV 768

Massimiliano Raschietti, organo

 

lunedì 19 marzo

ore 17 Oratorio di San Nicola

Bach e il Pianoforte Liceo Musicale “Pigafetta”

 

ore 19 Chiesa Cattedrale

Bach BWV 582 e Listz B.A.C.H. S.260

Margherita Dalla Vecchia, organo

 

Martedì 20 marzo 2018

ore 16 Odeo del Teatro Olimpico

Sonate in Trio di Couperin e Bach

Maria Ines Zanovello, Luca Ranzato, Andrè Lislevand, Lorenzo Feder

 

ore 17 Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari

Bach con Orchestra di Chitarre del Conservatorio "Buzzolla", Adria

 

Mercoledì 21 marzo 2018

ore 11.30 Chiesa di San Gaetano

Corali e forme libere per organo Classe di Organo del Conservatorio “Pedrollo” di Vicenza

 

ore 16 Museo Diocesano

Bach BWV 903 e Pieces de Clavecin di Couperin

Alberto Busettini clavicembalo

 

ore 17 Palazzo Cordellina – Biblioteca Bertoliana

“Actus tragicus”: lettura biblica e “ars moriendi” nella Cantata BWV 106, relazione di Renato Calza

 

ore 19.30 Chiesa di Santo Stefano

Bach Cantate BWV 118 e BWV 106

Soli, Coro e orchestra barocca Il Teatro Armonico, direttore Margherita Dalla Vecchia

Documenti allegati

Galleria fotografica

Passione Olimpico

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Stampa Stampa la pagina Condividi su: