Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

ViviVicenza

Tempo libero, cultura e turismo

Sei in: > ViviVicenza

23/07/2012

"Città dell'Architettura", dal 21 al 30 settembre Vicenza riflette sull'architettura

Dal 21 al 30 settembre 2012 Vicenza ospiterà La Città dell’Architettura, progetto realizzato dall’Assessorato alla progettazione e innovazione del territorio e alla cultura, con il sostegno di Fondazione Cariverona, nell’ambito dell’accordo di programma tra Regione del Veneto e Comune, con l’intento di evidenziare la stretta connessione fra Vicenza e l’architettura, nella storia e nella contemporaneità. 

-----------------

VENERDÌ 21 SETTEMBRE

Palazzo Cordellina

 

INFO-POINT “La città dell’architettura”

a cura di VAGA - Associazione Giovani Architetti della Provincia di Vicenza

Gentilmente concesso dall'Associazione Giovani Architetti del Trentino, il punto informativo a cura di VAGA è il risultato di un concorso nazionale di progettazione per la realizzazione di uno stand alla Triennale del legno di Trento 2011. Lo stand diventerà un luogo di scambio e di promozione durante l'intera manifestazione.

 

 

ore 17.00 -18.30

PERFORMANCE DI FOOD DESIGN

A cura di Barbara Uderzo

La designer Barbara Uderzo accoglie gli ospiti della “città dell’architettura” progettando un paesaggio di insoliti glucogioielli, i suoi noti gioielli effimeri creati mediante l’uso di sostanze alimentari, offrendo un pic nic di dolci tentazioni da indossare, con parures strutturate dalle composizioni colorate e opere uniche monoporzione. La performance,  antipasto della mostra “Menù” alla Casa del Palladio, ha luogo su un’autoproduzione ivdesign.it (Francesca Braga Rosa e Ivano Vianello).

 

 

ore 18.00

CERIMONIA DI INAUGURAZIONE UFFICIALE

 

 

Ogni sera dalle 19.30 alle 23.00

INSTALLAZIONE DI LIGHTING DESIGN

a cura di Giovanni Traverso

La settecentesca facciata di Palazzo Cordellina sarà la “front page” luminosa dell’evento. L’installazione di light art, curata dall’architetto Giovanni Traverso (traverso-vighy), docente all’ISAI, sarà realizzata in un workshop aperto a studenti e architetti, con il supporto tecnico di Coemar.

 

-----------------

 

21/30 SETTEMBRE

Palazzo Cordellina

RASSEGNE

 

 

ARCHITETTURA CONTEMPORANEA E BASILICA PALLADIANA

a cura di Abacoarchitettura

Nell’arco di un ventennio, dal 1985 al 2006, la Basilica Palladiana di Vicenza ha ospitato una serie di mostre di architettura, significative non solo per i soggetti monograficamente trattati, ma anche per l’originale atteggiamento allestitivo. I maggiori architetti viventi si sono “confrontati” con Andrea Palladio in uno stimolante e pressochè unico esperimento di verifica delle plurali potenzialità di un luogo monumentale.

 

 

RACCONTARE L’ARCHITETTURA

a cura di ISAI

ISAI (Istituto Superiore Architettura di Interni “Pier Giacomo Castiglioni”) è una scuola postdiploma triennale in interior design, riconosciuta dalla Regione Veneto, attiva a Schio dal 1980 e a Vicenza dal 2006. L'Istituto presenta qui il frutto delle ultime ricerche nei campi della didattica e della comunicazione del progetto: il workshop svolto da Riccardo Blumer nell'ambito dell’evento “Verde Città”, promosso dal comune di Padova, 

e il progetto "narrativo" del corso di Visual Interior Design.

 

 

I PREMI DI ARCHITETTURA PER I GIOVANI

a cura del Premio internazionale Dedalo Minosse alla committenza di architettura e del Premio Palladio

Il Premio Dedalo Minosse racconta da 15 anni -in continuità con il Premio Palladio- le storie che hanno generato architetture di qualità. Questa mostra, in apertura della nona edizione, presenta, per la prima volta, come in un back stage, il materiale “grezzo” che gli autori dell’opera presentano alla giuria. Un omaggio

all’eclettismo e all’esclusività che ciascun rapporto professionista-committente racchiude in sé e una spinta all’innovazione attraverso la valorizzazione costante di nuovi talenti.

 

 

CERCANDO ARCHITETTURA 

a cura dell’Ordine degli Architetti di Vicenza

L’Ordine, sulla scia di Itinerari di Architettura edito nel 2005, continua nella sua attività di selezione e di divulgazione dei progetti di architettura contemporanea di qualità presenti sul territorio provinciale. Questa esposizione offre una sintesi delle più recenti opere firmate da architetti vicentini che evidenziano personalità diverse e linguaggi in costante sperimentazione alla ricerca di elementi sempre nuovi.

 

 

PROGETTI DI GIOVANI ARCHITETTI ITALIANI

a cura di VAGA - Associazione Giovani Architetti della Provincia di Vicenza

La mostra dei progetti della terza monografia della collana LineaGiarch riunisce 44 progetti realizzati da architetti under40 sul territorio nazionale, raccolti attraverso un bando, selezionati da una giuria nazionale e contenuti nella monografia curata da Annabella Bucci e Valeria Marsaglia. Il volume è il terzo della collana LineaGiarch, progetto di collaborazione tra GiArch e UTET Scienze Tecniche® per la promozione dell’architettura contemporanea realizzata dai giovani in Italia. La mostra ha l’obiettivo di far emergere lo stato dell’arte dell’architettura realizzata dai giovani architetti italiani.

 

 

NIB TOP10

a cura di Alessandra Greselin – Simone Ariot

Ambientazione di eco-design per la tappa vicentina dell'esposizione NIB TOP 10, edizione 2012. Promossa da New Italian Blood, portale che valorizza nel mondo il talento italiano, la mostra ospita selezionati  progetti di architettura e architettura del paesaggio, in un contesto realizzato con materiali di riuso, grazie alla progettazione dello studio f3paisajearquitectura di Barcellona.

 

 

LIBERO ACCESSO, NUOVI PRODOTTI DA NUOVE IDEE

a cura di Movimento giovani imprenditori di Confartigianato Vicenza

Concorso per la realizzazione di prodotti innovativi secondo i principi del Design for All

 

 

DAL 22 SETTEMBRE APERTURA CON ORARIO CONTINUATO ORE 10.00-20.00 / INGRESSO LIBERO

 

-----------------

 

22/29 SETTEMBRE

Palazzo Cordellina

INCONTRI SUI TEMI DELLA COMUNICAZIONE DELL’ARCHITETTURA

 

sabato 22 settembre ore 17.00*

MOSTRARE L’ARCHITETTURA

a cura di Abacoarchitettura, con Francesco Dal Co e Pippo Ciorra

* Luogo: Villa alle Scalette (sede Trend Group)

 

lunedì 24 settembre ore 18.00

ARCHITETTURA NONOSTANTE

a cura di Ordine degli Architetti di Vicenza, con Markus Scherer, Carlo Cappai e Maria Alessandra Segantini

 

martedì 25 settembre ore 18.00

ARCHITETTI E PAESAGGISTI IN RETE

a cura di Alessandra Greselin e Simone Ariot, con Enrico Fontanari, Luigi Centola, Valentina Greselin (studio f3paisajearquitectura) e diverserighestudio

 

mercoledì 26 settembre ore 18.00

ENERGIA DELLA FORMA LIQUIDA. OSSERVAZIONE E PROGETTO DIDATTICO

a cura di ISAI, con Riccardo Blumer

 

giovedi 27 settembre ore 20.00

CONTEMPORARY / YOUNG ARCHITECTURE.

Esperienze professionali in Italia e all’estero

a cura di VAGA, con Giuseppe Morando, Michel Carlana e Paolo Didoné

 

venerdì 28 settembre ore 18.00

PROMUOVERE L’ARCHITETTURA

a cura di Premio Dedalo Minosse, con Luca Molinari, Fortunato D'Amico e Paolo Caoduro

 

venerdì 28 settembre ore 20.30

OCCHIO, PERCEZIONE, ARCHITETTURA*

conversazione con Giovanni Traverso e Paola Vighy,

introduce Giovanni Pierdomenico

* Luogo: PUNTO OTTICO, Contrà Catena 17

 

sabato 29 settembre ore 10.00

VICENZA CITTÀ DELL’ARCHITETTURA

con Abaco, CISA Palladio, ISAI, Ordine degli architetti, Premio Dedalo Minosse, Premio Palladio, VAGA; introduce Gabriele Cappellato

 

-----------------

 

28/30 SETTEMBRE

Giardini Salvi

PUBLIC CITY

 

Il laboratorio per la trasformazione dell’edificio dell’ex fiera campionaria di Vicenza e del ripensamento del suo ruolo urbano avrà luogo all’interno dell’attuale palestra dei Giardini Salvi e sarà condotto da Salottobuono con Flavio Albanese. Il laboratorio coinvolgerà un numero ristretto di progettisti (25 unità). In tale occasione sarà riaperta anche la via sottostante il loggiato della fiera, saranno organizzate delle discussioni pubbliche e una performance di musica elettronica.

 

28-29-30 settembre, orario 9.00 – 20.00

Workshop PUBLIC CITY

Il workshop è costituito da un gruppo di lavoro ristretto selezionato prima del suo inizio. Il gruppo, che sarà formato da architetti, un fotografo, i coordinatori (io, Giovanni Piovene, Flavio Albanese) e gli invitati (Freek Persyn, Konstantinos Pantazis), lavorerà intensamente per 3 giorni all'interno della palestra dei Giardini Salvi. Durante questi giorni l'accesso al pubblico sarà garantito durante le presentazioni pubbliche: venerdì, sabato e domenica sera.  All'interno della palestra saranno allestite delle proiezioni che riguarderanno l'avanzamento dei lavori, cosicché il pubblico possa seguirne lo svolgimento. 

Per iscriversi al workshop, studenti master e giovani professionisti in architettura e urbanistica devono inviare un sintetico curriculum e un foglio A3 con immagini del proprio lavoro al curatore del progetto, entro giovedì 20 settembre 2012, all’indirizzo ail giovanni.piovene@salottobuono.net



venerdì 28 settembre ore 21.00

Presentazione: Freek Persyn (51N4E) Urban Projects I (in inglese, tradotto) 
La presentazione riguarderà progetti urbani realizzati negli ultimi anni dallo studio 51N4E (Bruxelles). 

sabato 29 settembre ore 21.00

Presentazione: Konstantinos Pantazis (Point Supreme): Urban Projects II (in inglese, tradotto) 
La presentazione riguarderà progetti urbani realizzati negli ultimi anni dallo studio Point Supreme (Atene). 

Sabato 29 settembre ore  21.30

Concerto: Clap Rules, Giardini Salvi 

Domenica 30 settembre ore 21.00

Presentazione Workshop Roundtable

Questa presentazione servirà a riassumere i risultati del workshop. 

 

-----------------

 

SETTEMBRE/NOVEMBRE

ESPOSIZIONI

 

 

Giovedì 27 settembre AB23 contenitore per il contemporaneo

ore 18.00 inaugurazione

SE IL GRANO NON MUORE. Mostra di Silvano Tessarollo

a cura di Julia Draganovic ed Elena Forin – organizzata da Fondazione Vignato per l’Arte

Installazioni site specific dal carattere evocativo indagano sul tempo e sulla natura che ritma la vita, raccontano uno spazio travolto da un evento sconosciuto e passato, la cui azione ha lasciato tracce indelebili che danno voce alla speranza. Dal 27 settembre al 28 ottobre. Orario: giovedì e venerdì 16.00-19.00; sabato e domenica 10.30-12.30 e 16.00-19.00.

 

 

Domenica 30 settembre Casa Cogollo detta del Palladio

ore 18.00 inaugurazione

MENÙ – mostra di FOOD Design

a cura di Stefania Portinari – organizzata da Assessorato alla cultura del Comune di Vicenza

Funghi preziosi e non velenosi, ortaggi effimeri e animali del sottobosco che rivelano segreti, piattini volanti, posate trasparenti, tigri che fanno merenda, cocktails di James Bond: una collettiva di food design per scoprire nuovi orizzonti del menù d’autore. Dal 29 settembre al 18 novembre.Orario: 10.00-13.00 e 15.00-19.00

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza