Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > ViviVicenza

17/09/2011

Babybuskers, festival dell'arte di strada dedicato ai bambini, 17 e 18 settembre, Giardini Salvi

Babybuskers, il consueto festival dell'arte di strada interamente dedicato ai bambini, animerà i Giardini Salvi nel week-end del 17-18 settembre.

La manifestazione, giunta alla nona edizione, è ideata e realizzata dall'associazione Meccano14 con il patrocinio del Comune di Vicenza, in collaborazione con l’assessorato alla cultura.

Il festival si terrà quest'anno ai Giardini Salvi, rimarrà invece invariata la formula: due giorni di spettacolo per bambini, in un grande palcoscenico all'aperto che vedrà alcuni tra i migliori artisti nazionali esibirsi in spettacoli musicali, teatrali e di ispirazione circense.

Il ricavato della manifestazione, il cosiddetto “cappello”, cioè la tradizionale offerta che l’artista di strada chiede al pubblico al termine della sua esibizione, andrà a sostenere alcuni progetti di associazioni del territorio che si occupano di minori in situazione di disagio familiare: la Cooperativa 'La Vigna' di Longare, l'Associazione 'Il Pomodoro' di Vicenza e le Suore delle Poverelle dell'Istituto Palazzolo a S. Chiara a Vicenza. Da sempre lo spirito che contraddistingue questo festival è quello di far conoscere il mondo del disagio mostrando il piacere, lo stupore, l’arte, il racconto.

Sabato 17 settembre, dalle 15.30 alle 19 ai Giardini Salvi si alterneranno: Marco Raparoli (premio Cantieri di Strada 2011), Otto il Bassotto, Dario El Bechin, I Magica Confusione, David Riganelli; domenica 18 settembre, dalle 11 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19 si esibiranno: La Famiglia Mirabella, I 4 Elementi, I Magica Confusione, Enrico 'Chiche' Gaspari e ritornerà Dario El Bechin.

Ci saranno inoltre lo Slackbalance, percorso di equilibrio per bambini (dai 7 anni) con gli Arcieri della Slack, truccabimbi, animazioni varie, e la Pesca di Bene-Vicenza! che distribuirà oggetti di artigianato artistico locale fatti con materiali di recupero e premi offerti dai negozianti di Vicenza.

Il festival toccherà anche il centro storico con la Grande Parata della Murga Saltimbranco che partirà alle 16.30 di sabato da Piazza Matteotti per raggiungere quindi i Giardini Salvi e che si ripeterà anche domenica alla stessa ora. La parata coinvolgerà più di 30 giovani artisti che si esibiranno in una murga, una forma di teatro di strada dalla forte connotazione satirica e parodistica, che prende origine dal carnevale sudamericano: ritmi intensi, danza, recitazione e giocoleria.

Informazioni sul sito www.meccano14.org o ai numeri 3403464412 - 3485536510. 


In caso di maltempo la manifestazione sarà annullata.

 

Per approfondimenti consultare il comunicato stampa

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza