Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

ViviVicenza

Tempo libero, cultura e turismo

Sei in: > ViviVicenza

25/09/2010

Nuovo Chiericati, museo aperto per restauro, 25 e 26 settembre

A Palazzo Chiericati continua il restauro che restituirà alla città un museo civico di moderna concezione. Un’operazione impegnativa che trasformerà radicalmente l’attuale pinacoteca raddoppiando il numero delle opere esposte con la valorizzazione di molti capolavori oggi nei depositi o in prestito ad altre istituzioni. Nonostante i lavori in corso le sale espositive continuano ad essere aperte al pubblico, con qualche modifica del percorso di visita.
In  occasione delle Giornate del Patrimonio, sabato 25 e domenica 26 settembre, la Pinacoteca aprirà il suo cantiere con delle visite guidate gratuite ai lavori in corso, coinvolgendo il pubblico che potrà quindi entrare nel vivo dell’intervento, come già si è fatto nei cantieri di Santa Corona e della Basilica Palladiana. Sarà possibile compiere in anteprima un’emozionante esperienza, scendere nei seminterrati del palazzo, finora spazi inutilizzati e interdetti ai visitatori e dei quali è stato ultimato da poco lo scavo completo, e salire, attraverso gli scaloni monumentali recuperati alla loro funzione, agli spazi completamente ristrutturati dei sottotetti, quello del versante sud adibito a deposito delle opere e quelli del versante nord destinati ad accogliere il lascito Roi nella forma accattivante di una “casa museo”, in grado di restituirci i gusti e la personalità del donatore. I visitatori potranno prendere visione della complessa geografia degli impianti di elettricità, di climatizzazione, di sicurezza che a lavori ultimati non si potranno più percepire nei loro aspetti più nascosti e capillari ma che rimangono pur determinanti per l’attività di un Museo.

Le visite guidate e gratuite al cantiere, in programma sabato 25 e domenica 26 in occasione delle Giornate del Patrimonio, saranno limitate a gruppi di 15 persone per consentire un afflusso scaglionato e regolare, in sicurezza.
I gruppi saranno accompagnati dalla direttrice dei Musei Civici di Vicenza, Maria Elisa Avagnina, dal direttore dei lavori architetto Emilio Alberti, dal funzionario della Soprintendenza per i beni archeologici dottoressa Mariolina Gamba e dal responsabile del progetto di allestimento professor Mauro Zocchetta. 
Sono previsti turni in entrambe le giornate alle ore 9.30, 11, 14.30, 16; per partecipare è richiesta la prenotazione telefonica contattando la Pinacoteca allo 0444222811 e 0444222813.

Per approfondimenti: comunicato stampa di presentazione dell'inziativa

Prenotazioni esaurite.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza