Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

ViviVicenza

Tempo libero, cultura e turismo

Sei in: > ViviVicenza

25/09/2008

Spettacoli Classici: "Edipo"

Teatro Olimpico di Vicenza dal 25 al 29 settembre

Teatro Stabile di Catania
Edipo

autore: Sofocle
traduzione: Dario Del Corno
adattamento e regia: Lluis Pasqual
costumi: Maurizio Millenotti
musiche: Antonio Di Pofi
luci:
Emidio Benezzi

Con
Massimo Popolizio, Gaia Aprea, Anita Bartolucci, Enzo Turrin,
Alberto Fasoli, Piergiorgio Fasolo, Max Malatesta, Stefano Scandaletti,
Paolo Serra e con Pippo Pattavina,

Alcuni anni fa Lluís Pasqual, uno dei maggiori registi europei, recente realizzatore del grande successo de La famiglia dell’antiquario, prodotto dal Teatro Stabile del Veneto e presentato nei Festival della Biennale di Venezia,di Barcellona, Madrid e Bogotà, realizzò per gli anfiteatri spagnoli una personalissima versione di Edipo. In essa venivano fuse la trama di Edipo a Colono e di Edipo re (vissuto come un flash-back inserito nel testo di Edipo a Colono). Nel testo venivano inseriti anche altri materiali drammaturgici di Eschilo ed Euripide. Il finale ricorreva poi ad un frammento di Jean Genet di lancinante bellezza. I Teatri Stabili di Catania e del Veneto, che proseguono in questo modo la loro pluriennale collaborazione, hanno deciso di produrre un allestimento italiano del lavoro di Pasqual, promossa in occasione del cinquecentesimo anniversario della nascita di Andrea Palladio e che è, almeno per ora, non immaginata come spettacolo di circuitazione ma espressamente per due anfiteatri: quello del Teatro Olimpico di Vicenza, opera appunto dell’ingegno di Palladio, e quello del Teatro Greco di Catania. In questo modo il Teatro Stabile del Veneto intende da una parte proseguire il lavoro di collaborazione con il grande maestro spagnolo che ha già dato frutti molto brillanti durante l’anno goldoniano e dall’altra festeggiare l’anno palladiano con uno spettacolo-evento, realizzato espressamente per il Teatro Olimpico. Spesso la comunità culturale vicentina ha chiesto spettacoli prodotti in esclusiva per l’Olimpico, cosa difficile da realizzare per motivi finanziari. In questo caso siamo riusciti nell’impresa, il che, ci auguriamo, registrerà una speciale attenzione da parte della critica nazionale ed internazionale.

Con questo doppio Edipo Massimo Popolizio, forse il maggiore attore italiano della generazione di mezzo, viene chiamato ad una delle prove più importanti della sua carriera. Lo spettacolo si avvarrà di un organico di gran livello e che ha già dato ottima prova di sé in molte coproduzioni tra i due teatri stabili. Si va da Pippo Pattavina a Gaia Aprea da Max Malatesta, a Anita Bartolucci, Enzo Turrin, Piergiorgio Fasolo, Stefano Scandaletti. La traduzione porta la prestigiosa firma di Dario Dal Corno. L’allestimento vanta un costumista d’eccezione: Maurizio Millenotti, uno dei maggiori costumisti italiani, premio Oscar.

Informazioni

Teatro Stabile del Veneto  - Ufficio Promozione Pubblico tel. 041.2402020
mail- ufficiopromozione@teatrogoldonive.it

Comune di Vicenza, biglietteria Teatro Olimpico Tel. 0444.222801

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza