Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

11/01/2013

Fatti di Vita 2012/2013 - Pinocchio

Teatro Astra - Orario: 21.00

di Valeria Raimondi ed Enrico Castellani
con Valeria Raimondi, Enrico Castellani,
Luigi Ferrarini, Riccardo Sielli e Luca Scotton
collaborazione artistica Stefano Masotti e Vincenzo Todesco
scene, costumi luci e audio Babilonia Teatri

Un progetto nato dall'incontro/scontro tra Babilonia Teatri e la compagnia teatrale Gli Amici di Luca, costituita da persone con esiti di coma che hanno
intrapreso da tempo un percorso terapeutico.

Perché Pinocchio? Perché farlo con persone uscite dal coma? Per loro il teatro è un mezzo con cui tornare a far parte di quella società che li ha
respinti. Un luogo in cui tornare a realizzarsi, affermarsi e riconoscersi e da cui gridare il loro malessere, rivendicare il loro ruolo, esprimere la loro umanità. Per noi creare uno spettacolo con loro corrisponde ad un nostro bisogno forte, quello di un teatro necessario dove la vita irrompe sulla scena con tutta la sua forza, senza essere mediata dalla finzione. Significa fare i conti con noi stessi: consapevoli che siamo continuamente chiamati a prendere delle decisioni. Che ogni decisione è una responsabilità. Che ogni responsabilità è una crescita. Pinocchio è una continua scelta di campo: ascoltare il grillo parlante o il gatto e la volpe, andare a scuola o entrare nel teatro di mangiafuoco, seguire lucignolo o chiedere consiglio alla fata, ubbidire al padre o fare di testa propria. Pinocchio è la loro umanità, le loro e le nostre debolezze, incoerenze, tentazioni, contraddizioni e bugie, l'eterno contrasto tra innocenza e consapevolezza, tra assunzione di responsabilità e fuga. È questo il paese dei balocchi?

Babilonia Teatri dirompente formazione veronese, è una delle realtà più mature e complesse della nuova scena del teatro di ricerca italiano. Dal 2007 con Made in Italy al 2012 con The end, una pioggia di riconoscimenti per un percorso artistico che attribuisce al teatro il compito di scatenare una necessità dialettica, bruciare, corrodere e non esaurirsi con l'ultimo applauso, facendo emergere i conflitti e le tensioni presenti all'interno del singolo, della famiglia, dei diversi gruppi d'appartenenza e di tutta la società. Un linguaggio teatrale, il loro, in grado di creare un corto circuito. Per smascherare il perbenismo e gettare uno sguardo divergente su questioni come il razzismo, il lavoro, la pornografia dell'informazione, la smania di successo, la violenza dilagante e la desertificazione culturale.

Gli Amici di Luca compagnia teatrale bolognese composta da ragazzi con esiti di coma, attori e volontari, nata nel 2003 all'interno dell’omonima associazione impegnata nella costruzione della Casa dei Risvegli, un centro innovativo di riabilitazione e di ricerca. La compagnia svolge attività stabile permanente e ha come finalità l'integrazione sociale, la riabilitazione delle persone con esiti di coma e la sensibilizzazione della
comunità rispetto al problema. Il laboratorio è spazio di ricerca corporea e vocale, indagine delle pratiche teatrali, espressione e narrazione del Sé e della propria verità nella relazione, esplorazione e recupero di abilità personali, sociali e creative ed
emozionali, in cui l'utilizzo del teatro in situazione terapeutica approda a produzioni artistiche dotate di una propria poetica.

Luogo di svolgimento: Teatro Astra
Contra' Barche 53
Vicenza
Guarda su Google Maps
www.teatroastra.it

Ingresso: intero € 13 | ridotto € 11 | ridotto gruppi € 10 | studenti scuole sup € 9 | prevendita € 1,50

Organizzatore: La Piccionaia - I Carrara Teatro Stabile di Innovazione

Informazioni

Per il pubblico dello spettacolo è a disposizione gratuitamente il parcheggio della Provincia, di fronte al Teatro. Vista la capienza limitata del parcheggio, si consiglia di arrivare con anticipo.

In caso di esaurimento dei posti sarà possibile iscriversi alla lista d'attesa presentandosi al botteghino a partire da un'ora prima dell'inizio dello spettacolo e lasciando il proprio nome.

Contatti

Ufficio Teatro Astra
Stradella Barche 5 - Vicenza
tel 0444 323725
info@teatroastra.it - www.teatroastra.it

Aperto dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Evento principale

Dal 17/11/2012 al 20/04/2013
Fatti di vita - stagione 2012/2013
Teatro Astra

Come valuti questa pagina?

Navigazione di: Calendario eventi


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza