Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

ViviVicenza

Tempo libero, cultura e turismo

17/11/2012

Fatti di Vita 2012/2013 - La Fabbrica dei Preti

Teatro Astra - Orario: 21.00

di e con Giuliana Musso
ricerche fotografiche Tiziana Di Mario
ricerche bibliografiche Francesca Del Mestre
con la collaborazione di Massimo Somaglino e Riccardo Tordoni

I seminari degli anni '50 e '60 hanno formato una generazione di preti che sono stati ordinati negli anni in cui si chiudeva il Concilio Vaticano II e si
apriva l'era delle speranze post-conciliari. Una generazione che oggi si appresta ad andare in pensione e che fa il bilancio di una vita. Una vita da preti che ha attraversato la storia contemporanea e sta assistendo al crollo dello stesso mondo che li ha generati. La dimensione umana dei sacerdoti è un piccolo tabù della nostra società sul quale vale la pena di alzare il velo, non per alimentare morbosa curiosità per alcuni comportamenti nascosti ma per rimettere l'essere umano e i suoi bisogni al centro o, meglio, al di sopra di ogni norma e ogni dottrina. I seminari di qualche decennio fa hanno operato per dissociare il mondo affettivo dei piccoli futuri preti dalla loro dimensione spirituale e devozionale. Molti di quei piccoli preti hanno trascorso la vita cercando coraggiosamente uno spazio in cui ciò che era stato separato e represso durante la loro formazione si potesse riunire e liberare. A questi preti innamorati della vita ci piacerebbe dare voce e ritrovare insieme a loro la nostra stessa battaglia per "tenere insieme i pezzi".

Giuliana Musso classe 1970, vicentina d'origine e friulana d'adozione. Attrice, autrice e regista, Premio della Critica nel 2005, è tra i maggiori esponenti a livello nazionale del teatro di narrazione, civile e d'indagine: un teatro che è espressione di cittadinanza e si colloca al confine con il giornalismo d'inchiesta, tra il gioco della finzione e il rigore della documentazione, tra l’indagine e la poesia, la denuncia e l'ironia. Una poetica che caratterizza tutti i lavori di Giuliana Musso, da Nati in casa, Sex machine e Tanti saluti
(trilogia sui fondamentali della vita: nascita, sesso e morte) a Indemoniate (su un caso di isteria collettiva alla fine dell'Ottocento), da Dreams (sull’indebitamento) a La Base (sul tema della base militare americana Dal Molin a Vicenza).

Luogo di svolgimento: Teatro Astra
Contra' Barche 53
Vicenza
Guarda su Google Maps
www.teatroastra.it

Ingresso: a pagamento Intero € 13,00 - Ridotto € 11,00 - Ridotto gruppi € 10,00 - Studenti scuole superiori € 9,00 - Prevendita € 1,50

Organizzatore: La Piccionaia I Carrara Teatro Stabile di Innovazione

Informazioni

La lista d'attesa apre la sera dello spettacolo alle ore 20. Per iscriversi è necessario presentarsi al botteghino del Teatro e comunicare il proprio nome.

Contatti

Ufficio Teatro Astra
Stradella Barche 5 - 36100 Vicenza
tel 0444/323725
info@teatroastra.it

Evento principale

Dal 17/11/2012 al 20/04/2013
Fatti di vita - stagione 2012/2013
Teatro Astra

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza