Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

12/12/2012

Acque Vicentine: attenzione ai numerosi tentativi di truffa in atto

Prudenza di fronte alle richieste di danaro per interventi su contatori o impianti idrici

Un nuovo appello alla prudenza è rivolto ai cittadini da parte di Acque Vicentine: sono infatti numerosi gli utenti che segnalano tentativi di truffa.
Negli ultimi giorni sono stati segnalati due episodi.

Uno a Vicenza, nella zona di Casale: un uomo si è presentato presso l'abitazione di una anziana signora spacciandosi per un operatore della municipalizzata vicentina che si occupa di acquedotto, fognatura e depurazione, incaricato di sostituire il contatore esistente con uno elettronico, a fronte del pagamento di € 50. Introdottosi all’interno dell’abitazione, il malintenzionato ha invitato con insistenza la signora a pagare; la donna, nonostante la titubanza iniziale si è lasciata convincere ed ha pagato la somma richiesta. Insospettitasi, subito dopo ha effettuato la segnalazione al numero verde di Acque Vicentine.

Dinamica simile a Creazzo, in via Italia. Un sedicente operatore ha suonato il campanello, ha dichiarato di dover sostituire il contatore ed ha richiesto il pagamento di 300 €. Anche in questo caso la padrona di casa, di fronte alla richiesta pressante, ha consegnato l’importo richiesto; ricevuti i soldi, l’operatore si è dileguato. La successiva telefonata ad Acque Vicentine ha confermato che si è trattato di un inganno.

Di fronte al moltiplicarsi di questi episodi, l’azienda ricorda che le sostituzioni dei contatori, effettivamente in corso in queste settimane a Vicenza, fanno parte dell’ordinaria manutenzione della rete idrica e non prevedono il pagamento di alcuna somma; in particolari casi in cui si verifichi la necessità di addebitare dei costi all’utente, questi vengono addebitati in bolletta e non viene mai richiesto il pagamento in contanti.
Il personale incaricato da Acque Vicentine per interventi presso le abitazioni è sempre dotato di tesserino di riconoscimento e in nessun caso richiede il pagamento diretto delle prestazioni.

Si invita la cittadinanza, in caso di dubbio, a contattare tempestivamente il numero 800 397310 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 13, per verificare se si tratti davvero di personale Acque Vicentine o meno. E si raccomanda di non consegnare denaro in contanti. In caso di truffa o tentativo si consiglia di avvisare anche le forze dell’ordine.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza