Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

23/10/2012

Piano degli interventi, il sindaco si asterrà dalla discussione

Per evitare un possibile conflitto d’interessi legato ad un bid

Il sindaco Achille Variati ha annunciato che non parteciperà alla discussione del consiglio comunale sul piano degli interventi per evitare un possibile conflitto d’interessi, in ossequio al principio della massima trasparenza. Questa mattina infatti, dopo aver ordinato agli uffici uno specifico controllo, ha appreso che nel 2002 una zia paterna ora scomparsa aveva presentato una richiesta di trasformazione urbanistica nel quartiere di san Bortolo, nell’ambito del bando degli interessi diffusi poi ricompreso nel piano degli interventi. “A quella richiesta – ha detto in apertura di consiglio comunale il sindaco – i tecnici comunali hanno dato risposta negativa. Anzi, riguardando un’area precedentemente destinata a servizi, per non perdere i relativi crediti il nuovo piano l’ha perimetrata e assoggettata ad una convenzione. Ricadendo inoltre parte di questa proprietà tra le zone RC1, il piano ha imposto un nuovo limite nelle altezze in caso di trasformazioni. A tutti gli effetti, quindi, non vi è stato nessun vantaggio per il privato richiedente che, anzi, non solo si è visto respingere la richiesta di nuova edificazione nell’area destinata a servizi, ma avrà una riduzione nella altezze se interverrà nella proprietà che ricade tra le RC1. Malgrado tutto ciò, e il parere dei tecnici che mi assicurano l’inesistenza di un concreto conflitto d’interessi, mi asterrò dalla discussione e non presenterò emendamenti, perché desidero proteggere questo documento di massima rilevanza strategica da qualsiasi possibile ombra. Invito gli altri consiglieri a fare altrettanto, controllando accuratamente di non essere coinvolti nelle richieste di trasformazione urbanistica fino al quarto grado di parentela”.

Il sindaco ha quindi chiesto al consiglio di estrapolare quella specifica parte di provvedimento per la quale non parteciperà al voto.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza