Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

18/10/2012

Vicenza-Annecy, un concorso fotografico “incrociato” nelle due città gemellate

Gli scatti vanno presentati entro il 3 dicembre

Un concorso fotografico “incrociato” tra Vicenza e Annecy, per esporre i migliori scatti di Vicenza nella città gemellata francese, e viceversa. Di qui il titolo al concorso “Ti presento la mia città”, il cui progetto è stato avanzato dal vicentino fotoclub “Il punto focale” Bfi e dal fotoclub di Annecy, e subito accolto e sostenuto dalla rispettive amministrazioni comunali quale attività di chiusura del programma 2012.

Per partecipare occorre presentare una foto scattata ad un luogo di Vicenza che abbia un particolare significato per il fotografo, per un fatto, un'emozione o un episodio lì accaduto, tanto che il regolamento del concorso richiede l'accompagnamento di una motivazione scritta. Le foto, in bianco e nero o a colori, verranno raccolte in un’unica sezione. E la versione berica del concorso, a partecipazione gratuita, è aperto a tutti i cittadini residenti nella provincia di Vicenza e ai soci dei circoli fotografici della città.

Non vogliamo semplici foto-cartoline – spiega Federico Formisano, consigliere delegato ai gemellaggi -, ma immagini da cui trasparisca come la gente 'sente' la città. Vogliamo così promuovere Vicenza oltralpe attraverso le interpretazioni personali per immagini dei vicentini. Vediamo quale sarà il successo dell'iniziativa, ma contiamo di riproporlo, non solo con Annecy, ma anche con l'altra città gemellata, Pforzheim, e con Osijek, alla quale siamo legati da un patto di amicizia”.

Nel dettaglio, ogni partecipante potrà presentare una sola stampa, anche non inedita, senza alcun supporto o passepartout, delle dimensioni di 30x40 centimetri oppure 30x45. All'immagine presentata dovranno essere associati un titolo e, come anticipato, un testo di presentazione di massimo 100 parole, per il commento e per illustrare il soggetto fotografato. Alla stampa dovrà essere inoltre allegato un cd contenente il file dell’immagine nel formato minimo 1024 pixel nel lato più lungo e risoluzione 300 dpi, ed il testo dell’immagine in formato Word.

Completo della scheda di partecipazione compilata e firmata, il materiale dovrà essere consegnato entro le 12 di lunedì 3 dicembre 2012 all’Ufficio Gemellaggi del Comune di Vicenza, in corso Palladio 98 (aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12 e il martedì e il giovedì dalle 15 alle 18), o inviato per posta allo stesso indirizzo.

Tra le tutte le fotografie pervenute, una giuria di esperti a Vicenza selezionerà 30 immagini che saranno inviate ad Annecy per l'esposizione dedicata alla città di Vicenza che verrà così allestita al Palais de l’Ile, “forse il palazzo più fotografato di Francia - ricorda Formisano - per la sua forma triangolare e per la sua posizione nel canale che lo fanno sembrare a una nave” (dal 15 gennaio al 15 febbraio 2013 con inaugurazione e premiazione dei vincitori già fissata per il 18 gennaio alle 17.30). Analogamente, una giuria di esperti ad Annecy selezionerà le 30 immagini da inviare a Vicenza, dove l’esposizione sulla città di Annecy verrà allestita al centro espositivo Vi.Art di contrà del Monte 13 (dal 9 al 24 febbraio, con inaugurazione e premiazione dei vincitori fissata per sabato 9 febbraio alle 17.30).

Tra le 30 immagini pervenute d'oltralpe, ogni giuria selezionerà le tre immagini ritenute più belle e significative. Al primo classificato del concorso di Vicenza sarà offerto un weekend ad Annecy (pernottamento per due persone), mentre un weekend a Vicenza sarà offerto al vincitore di Annecy. I secondi e terzi classificati di entrambe le città riceveranno invece in premio ciascuno un cesto di prodotti tipici locali della città gemellata.

Formisano approfitta poi per tracciare un bilancio delle attività legate ai gemellaggi della città svolte nel corso dell'anno: “Nonostante i soli 3.800 euro a disposizione – spiega -, siamo soddisfatti dell'alto livello che comunque siamo riusciti a garantire alle varie iniziative, dagli scambi tra scolaresche alle iniziative di promozione della città, come un paio di settimana fa quando eravamo presenti al festival del cinema italiano di Annecy, dove arriva una media di 100 mila visitatori provenienti anche dalla vicina Svizzera. Il sindaco di Annecy, inoltre, accompagnato da vicesindaco e alcuni assessori, è già venuto a visitare le mostre inaugurate in Basilica e a palazzo Chiericati e a breve arriveranno anche i sindaci di Pforzheim e Osijek. Con l'assessorato alla famiglia inoltre è in corso un progetto di cooperazione cofinanziato con il Comune di Padova e con il contributo del Ministero degli esteri per la costruzione di una strada a Betlemme: per Vicenza è Aim che mette a disposizione i tecnici per la progettazione”.

Solo nell'ambito del gemellaggio – evidenzia infine Formisano -, sono oltre 50 mila le persone che in poco più di 15 anni si sono mosse nella direttrice Annecy-Vicenza”.

Tutte le informazioni e il regolamento del concorso “Ti presento la mia città” sono su questo sito nelle pagine dedicate ai Gemellaggi. Eventuali chiarimenti possono comunque essere richiesti al fotoclub “Il punto focale Bfi”, che ha sede nel centro civico della circoscrizione 7, in via Rismondo 2 (ilpuntofocale@libero.it, www.ilpuntofocale.it), oppure telefonando allo 0444 501706 in orario serale (Antonio Matteazzi) o allo 0444 288591 (Antonio Cunico).

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza