Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

10/10/2012

Bacchiglione, a breve i lavori per lo smaltimento delle acque piovane

Nel tratto compreso tra viale Diaz e la passerella delle piscine

Entro un mese l'amministrazione comunale conta di avviare i lavori per lo smaltimento delle acque bianche in entrambe le sponde del tratto del Bacchiglione compreso tra il ponte di viale Diaz e la passerella delle piscine. Questa mattina infatti la giunta ha approvato il primo stralcio del valore di 300 mila euro (finanziati con i ricavi della vendita delle quote dell'Autostrada Serenissima) del progetto definitivo ed esecutivo che discende dai risultati di uno studio di fattibilità che il Comune aveva affidato lo scorso maggio ad una società di ingegneria di S. Donà di Piave.

Per scongiurare allagamenti in caso di piene del fiume – ricorda infatti l'assessore ai lavori pubblici, Ennio Tosetto – e per assicurare quindi il completo smaltimento delle acque piovane, lo studio suggeriva di raccoglierle lungo l'asta fluviale in apposite vasche di contenimento, ciascuna dotata di pompa idrovora in grado di scaricare nel fiume l'acqua in eccesso. Altrimenti, soprattutto con il rinforzo degli argini di cui si sta occupando il Genio civile, il fiume ingrossato creerebbe una barriera che impedirebbe il deflusso dell'acqua piovana. I lavori di cui si fa carico il Comune, quindi, sono necessari e integrativi a quelli del Genio”.

La fase successiva del progetto del valore complessivo di 1 milione 717 mila euro – comprensivo dell'installazione di valvole clepet sugli scarichi e dei nuovi collegamenti fognari con un riordino della rete scolante delle acque bianche e miste - interesserà invece il tratto del fiume che va dalle piscine a viale D'Alviano, per il quale è già in corso la progettazione sia del Comune sia del Genio: “A dimostrare ancora una volta – sottolinea Tosetto – la grande sinergia e il coordinamento con cui stiamo collaborando su lavori importanti e complessi: l'obiettivo infatti è che le opere siano alla fine tra loro compatibili”.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza