Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

04/10/2012

A Campo Marzo arriva “Il Fiero", mercato di prodotti agricoli, artigianato e baratto

Primo appuntamento il 20 e 21 ottobre

Un po' fiera, un po' mercato, con prodotti a chilometro zero: questo è “Il Fiero”, la nuova manifestazione organizzata dall'omonima associazione con la collaborazione del Comune di Vicenza.

Una volta al mese, a partire dal fine settimana del 20 e 21 ottobre, Campo Marzo si animerà dei tanti espositori aderenti ad un progetto che parte dalla tradizione per offrire all’acquirente moderno un consumo sostenibile e per portare nel capoluogo quello che viene prodotto nel territorio. Nel campo alimentare, ma non solo: al Fiero si troveranno infatti prodotti agricoli e piatti tipici, ma anche manufatti dell'arte e dell'artigianato, zone per il gioco dei bambini, animali da corte, spazi adibiti all'esibizione di artisti di strada e un’area interamente riservata al baratto tra privati.

La manifestazione è stata presentata questa mattina a Palazzo Trissino dall’assessore allo sviluppo economico Tommaso Ruggeri, Laura Pisoni e Nino Carpenedo dell'associazione “Il Fiero” che organizza l’evento, Maurizio Baggio di Confcommercio, Valter Casarotto di Confartigianato che con Coldiretti partecipano all’iniziativa.

A partire da sabato 20 e domenica 21 ottobre dalle 9 fino a sera, si svolgerà ogni terzo fine settimana del mese nell'area di viale Dalmazia che attraversa Campo Marzo.

“L’amministrazione comunale – dichiara l’assessore Ruggeri – ha accolto con estremo favore la proposta di organizzare questa fiera mercato proprio in Campo Marzo, perché è fondamentale per la città continuare a scommettere sulla rivitalizzazione di un parco così bello e centrale. Inoltre riteniamo pregevole valorizzare la filiera corta dell’agroalimentare locale e gli altri nostri prodotti di qualità in un periodo storico in cui la promozione del territorio viene indicata da tutti come il vero futuro dell’economica sostenibile. Che poi attorno a questa nuova proposta si siano subito coalizzate le associazioni di categoria è un segno di come nella crisi si stia sviluppando il valore del lavoro di squadra“.

"Il Fiero – aggiunge la presidente dell’associazione organizzatrice, Laura Pisoni - rappresenta anche nel nome lo spirito della manifestazione: è orgoglioso, divertente, unico. Orgoglioso perché esalta e tutela quei prodotti DOP, DOC e DE.CO. che sono un grande patrimonio per numerosi Comuni della zona. Divertente perché vuole essere anche un punto di ritrovo, dove bere un bicchiere con gli amici, guardare l'esibizione di qualche artista e ascoltare buona musica. Unico perché è un luogo diverso dal solito, dove fare la spesa 'come una volta', mostrare ai bambini gli animali della fattoria o barattare i propri prodotti".

In parallelo all’iniziativa è stato allestito il sito internet www.ilfiero.it dove sarà possibile acquistare on line, direttamente dai produttori, quanto proposto a Campo Marzo, con la stessa garanzia di qualità dei prodotti e a prezzi concorrenziali.

Al momento sono già una sessantina gli espositori che hanno deciso di partecipare all’iniziativa, ma c'è ancora la possibilità di aderire al progetto contattando l'associazione “Il Fiero” alla mail: info@ilfiero.it .

Chi intende accedere all’area baratto dovrà essere iscriversi preventivamente nella categoria degli “hobbysti”.

Per informazioni: www.ilfiero.it

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza