Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

05/07/2012

Il nuovo manifesto per “Il Giro della Rua 2012”

Scelto tra 26 proposte di giovani con meno di 35 anni

Il “Comitato per la Rua” e del suo presidente pro tempore, il sindaco Achille Variati, hanno raggiunto l’obiettivo: coinvolgere i giovani della provincia nella conoscenza del simbolo della città.
Questo è stato possibile attraverso un concorso finalizzato a realizzare il manifesto che promuoverà l’edizione 2012 della grande festa popolare “Il Giro della Rua” che si terrà l’8 settembre.
Oggi erano presenti alla premiazione il sindaco Achille Variati, l’assessore al turismo Massimo Pecori, in rappresentanza dell’ordine dei notai di Vicenza Enrico Mele, e per il Comitato per la Rua Walter Stefani e Roberto Cattaneo, oltre che la vincitrice del concorso Alessandra Smiderle e il concorrente più giovane Cesare Adami. In sala Stucchi sono intervenuti anche alcuni partecipanti al concorso.
“Quest’anno abbiamo deciso di coinvolgere attivamente i cittadini non solo di Vicenza ma di tutta la provincia nella realizzazione del manifesto che comunicherà l’edizione 2012 della Festa della Rua – dichiara il sindaco Achille Variati -. Un modo questo per diffondere la conoscenza dello storico simbolo della città tra le giovani generazioni. Infatti il concorso bandito si rivolgeva ai ragazzi con meno di 35 anni che hanno partecipato con 26 lavori giudicati da una giuria composta dal Comitato per la Rua e da un esperto di grafica. Intendiamo mantenere anche per i prossimi anni questa modalità di scelta del manifesto.”
Quest’anno la regia della festa della Rua sarà affidata a Pino Costalunga e Glossateatro e sarà come sempre uno spettacolo coinvolgente da non perdere. ”
Il sindaco ha poi premiato con un gioco il partecipante più giovane, di soli 6 anni, Cesare Adami di Vicenza, che ha ricevuto una menzione speciale dalla commissione per la pertinenza al tema e la creatività nell’interpretazione simbolica dello stesso.
Il premio di 1.000 euro è invece stato consegnato ad Alessandra Smiderle, di 21 anni proveniente da Bolzano Vicentino e iscritta al corso di laurea  in disegno industriale dello Iuav di Venezia con questa motivazione: “efficacia visiva dovuta all’affiancamento alla Basilica Palladiana, che connota altamente il cuore di Vicenza al pari dei colori della città, il bianco ed il rosso”.
“Ho cercato di realizzare un manifesto che rispecchiasse Vicenza – spiega Alessandra Smiderle -, utilizzando quindi i simboli della città, la Rua e la Basilica Palladiana nell’anno della riapertura dopo il grande restauro, e i colori rosso e bianco con l’obiettivo che piacesse a tutti, adulti e bambini.”
Tutti i partecipanti hanno ricevuto un piccolo maggio.
I giovani della provincia di Vicenza con meno di 35 anni che hanno risposto partecipando  al  concorso entro il 15 giugno scorso sono stati 26: Cesare Adami, Ivana Bertola, Nicolò Caoduro, Enrico Comunello, Andrea Dal Pozzolo, Guido Dal Prà, Andrea Dalla Barba, Giulia Giurato, Leonardo Lievore, Mattia Malis, Marco Meggiato, Alice Mion, Alberto Paganotto, Francesco Rigon, Nicola Riva, Alberto Sartori, Rebecca Scalchi, Silvia Schiavo, Alessandra Smiderle, Giorgia Spagnolo, Giacomo Tosato, Emily Velzeboer, Silvia Zancan, Melissa Zanella, Eleonora Zanetti, Sofia Zanetti.
Dei 26 partecipanti 10 hanno meno di 20 anni, mentre 14 hanno tra i 20 e i 30 anni; di questi ultimi 7 hanno 21 anni. Infine 2 hanno più di 30 anni mentre il concorrente più giovane ha appena 6 anni.
I concorrenti sono stati valutati dalla giuria formata dai componenti del Comitato per la Rua e dall’esperto di grafica e pubblicità Antonio Todescato.
Il comitato sta valutando anche la possibilità di esporre tutti gli elaborati pervenuti in una mostra in occasione della festa “Il Giro della Rua” in programma l’8 settembre prossimo.
Il Comitato per la Rua è composto da Achille Variati, Paolo Brando, Elisabetta Carlotti, Roberto Cattaneo, Giulia Clarizio, Domenico Corà, Annamaria Fiengo, Davide Fiore, Francesco Gasparini, Vito Guglielmi, Pietro Magaddino, Enrico Mele, Elena Munaretto, Marino Quaresimin, Alvise Rossi di Schio, Serena Serblin, Antonio Stefani, Walter Stefani.



 

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza