Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

30/06/2012

Italia-Spagna, un maxischermo ancora più grande domani in piazza dei Signori

Dopo la vittoria degli Azzurri in semifinale contro la Germania, il Comune di Vicenza ha deciso di ridare appuntamento ai tifosi in piazza dei Signori, domani sera alle 20.45 per la finale degli Europei di calcio Italia-Spagna.

Di fronte alla folla tricolore che l’altra sera si è riversata nel “salotto” della città per tifare Italia e alla convincente affermazione della Nazionale di Cesare Prandelli sugli storici avversari, gli assessori al turismo e allo sport, Massimo Pecori e Umberto Nicolai, hanno infatti deciso di riproporre il maxischermo per la finale, addirittura moltiplicandone le dimensioni (6 metri per 4 invece di 4 metri per 3). Non solo: il monitor sarà dotato di un impianto audio più potente e verrà appeso ad un’altezza maggiore, in modo che le immagini possano essere apprezzate anche da lontano.

La spesa finale di 6.000 euro necessaria per il rilancio dell’iniziativa sarà affrontata - come per la semifinale di giovedì sera – anche grazie al contributo degli esercenti della zona: il Caffè Garibaldi, il bar Alle Colonne, il bar Borsa, l’Angolo Palladio, l’Ostaria Il Grottino e La Proseccheria di corso Fogazzaro, a cui si aggiungono la gelateria Arancia e Cannella, il bar Venti5, il bar Moplen, il Caffè Commercio e il Caffè piazza dei Signori.

Anche il sindaco Achille Variati ha aderito all’iniziativa, mettendo a disposizione una somma prelevata dai suoi capitoli di bilancio.

“Ci è sembrato doveroso – hanno dichiarato oggi gli amministratori – offrire ai cittadini e ai turisti questa ulteriore opportunità di godersi insieme un bel momento di sport e di festa. Ringraziamo a nome della città tutti gli esercenti che ci hanno dato una mano perché hanno capito come il Comune non possa fare tutto da solo per rendere Vicenza sempre più viva e accogliente”.

L’evento, domani sera, si svolgerà sotto l’occhio vigile della polizia locale, dei volontari del gruppo comunale della protezione civile e della Croce Rossa.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza